Scialpinista infortunata soccorsa sulla Bisalta

Operazione del Soccorso Alpino e Speleologico con l'intervento dell'elicottero del 118

Intervento del Soccorso Alpino (foto di repertorio)
Intervento del Soccorso Alpino (foto di repertorio)

Giovedì 14 gennaio i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico sono intervenuti in due occasioni per soccorrere due scialpiniste infortunate. La prima chiamata è giunta intorno alle 14.30 per una scialpinista con sospetta frattura a un arto inferiore in discesa dalla cima Bisalta, nel territorio del comune di Boves. La centrale operativa, dopo aver verificato le condizioni meteo con le squadre di valle, ha inviato l'eliambulanza 118 per il recupero poiché in zona le condizioni di vento lo consentivano.
Sempre intorno alle 14.30, la Centrale Operativa del Soccorso Alpino è stata raggiunta da una chiamata proveniente dal Monte Lion, comune di Traversella (To) per una scialpinista con una sospetta distorsione a un ginocchio. Lì, le condizioni del vento non consentivano l'invio dell'elicottero, per cui sono state mandate le squadre a terra.


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI