Dogliani: addio ad Anna Fia, aveva festeggiato i 100 anni pochi giorni fa

La signora era originaria di Farigliano e aveva sposato il commerciante di vini doglianese Mario Occelli

Se n’è andata sabato 16 gennaio, all’età di 100 anni compiuti da pochi giorni, la signora Anna Fia, vedova Occelli, ospite della Casa di riposo “Anni Azzurri” di borgata Biarella, a Dogliani. Festeggiata lo scorso 2 gennaio per il ragguardo raggiunto del secolo di vita anche dal sindaco Ugo Arnulfo e dall’Amministrazione comunale che le aveva regalato un mazzo di fiori, la signora Anna era originaria di Farigliano e aveva sposato il doglianese Mario Occelli, noto commerciante di vino e già vicesindaco tra gli anni ’50 e ’60 del secolo scorso. Lascia i figli Claudio, Annamaria, Andreina e Giovanna con le rispettive famiglie, e il fratello Giorgio con Felicina. Il funerale viene celebrato lunedì 18 gennaio alle ore 10.30 nella parrocchiale di Dogliani. Recita del Rosario, domenica 17 gennaio alle ore 20, sempre nella parrocchiale di Dogliani.