Niente Mondolé Ski Marathon: «Doveva essere una festa, non c’è il clima giusto»

Comunicazione dello Sci Club Tre Rifugi sulla gara di scialpinismo che sarebbe dovuta andare in scena il 27 febbraio: «Le condizioni attuali non avrebbero permesso di vivere l'evento come piace a noi»

La comunicazione è arrivata poco fa, direttamente dallo Sci Club Tre Rifugi: quest'anno non ci sarà la Mondolé Ski Marathon, gara di scialpinismo in notturna, in programma per sabato 27 febbraio.
"Questa doveva essere la settimana delle corse, delle telefonate, degli ultimi ritocchi alle bandierine, delle iscrizioni, di raccolta dei premi a sorteggi, dell'ultima scelta del menù per la cena, del controllo spasmodico delle previsioni meteo e di mille altre cose: sabato 27 febbraio era in programma la "nostra" Mondolè Ski Marathon – dicono gli organizzatori –.
Con dispiacere abbiamo rimandato il tutto al 2022: le condizioni "di contorno" che tutti conoscete bene non ci avrebbero permesso di vivere l'evento come piace a noi. Una gara, sicuramente: ma soprattutto una festa; una festa dello sci alpinismo da vivere calorosamente tutti insieme. Siamo una delle ultime manifestazioni che, forse nostalgicamente, fanno dopo la cena tutti insieme, quel momento "provinciale" ma che ci piace tanto del sorteggio premi per tutti i partecipanti. Perché vogliamo che sia una festa, un momento di aggregazione per tutti noi appassionati di questo splendido sport. Le condizioni non ci avrebbero permesso di vivere tutto questo col clima giusto. Ci fermiamo un attimo.... per ritrovarci nel 2022 con ancora più voglia di stare insieme sulla neve".