Mondovì: via ai vaccini da “Valauto” e un “vax day” a Carassone

Finalmente la campagna vaccinale inizia a ingranare una marcia diversa anche a Mondovì. Mercoledì 7 aprile cominciano le vaccinazioni nei locali di via Torino della “Valauto”, in cui per oltre 8 ore al giorno saranno attive quattro postazioni di vaccinazione. Ma non è l’unica novità: giovedì 15 aprile anche un “vaccine day” a Carassone.

Ulteriori particolari su L'Unione Monregalese del 7 aprile 2021

IL CENTRO IN VIA TORINO: ECCO COME FUNZIONA
Martedì 6 aprile sono terminate le operazioni di allestimento del nuovo Centro vaccinale Asl di Mondovì, presso l’ex capanno della “Valauto”. Include quattro postazioni di vaccinazione per altrettante “linee” che somministreranno dosi per 8-9 ore al giorno, consentendo così di raggiungere due risultati: numeri maggiori rispetto al centro vaccini dell’ospedale (perché si opererebbe su più ore) e minori assembramenti nel “Regina Montis Regalis”. I pazienti potranno accedere con l’auto dal secondo ingresso (in direzione Fossano), parcheggiare e, dopo la vaccinazione, uscire con l’auto dal passaggio in direzione Mondovì. L’ingresso sarà segnalato con un piccolo gazebo della Protezione civile, i volontari saranno costantemente all’opera per indirizzare gli utenti. Dopo l’ingresso ci si deve immediatamente registrare: poi avviene la compilazione del modulo per il consenso, si resta in attesa del proprio turno in sedie disposte a distanza l’una dall’altra, si viene chiamati per la somministrazione e si attende per altri 15 minuti in uno spazio differente per accertarsi che non vi siano problemi post-vaccino. Infine si esce, da una porta differente da quella da cui si è entrati.