Covid, Piemonte verso la zona arancione: sotto la “soglia dei 250 casi”

covid piemonte verso zona arancione

Covid, Piemonte verso la zona arancione: scesi sotto la "soglia dei 250 casi". Rt a 0,88 e in lieve  calo la pressione ospedaliera

Il Piemonte va verso la zona arancione: siamo scesi sotto la soglia rossa di incidenza Covid. Col dato dell'Unità di crisi della Regione Piemonte comunicato oggi, giovedì 8 aprile 2021, in Piemonte si contano 10.275 nuovi casi settimanali: ovvero 238 ogni 100 mila abitanti. Siamo dunque scesi sotto la "soglia dei 250 casi": quella sopra alla quale è automatico  il passaggio in zona rossa - LEGGI QUA PER CAPIRE DI CHE SI TRATTA.

LEGGI ANCHE - A che punto è la campagna vaccinale? Il report per fasce di età

Il presidente della Regione Alberto Cirio: «I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte - sottolinea il presidente Cirio -. Il valore Rt è infatti sceso ulteriormente sotto l’1, attestandosi a 0.9 per l’Rt puntuale e a 0.88 per l’Rt medio. Si riduce il numero di nuovi casi segnalati e anche il numero di focolai attivi o nuovi. La pressione ospedaliera resta alta, ma in fase di stabilizzazione (59% l’occupazione dei posti di terapia intensiva e 67% l’occupazione dei posti letto ordinari). A conferma del quadro in sensibile miglioramento, anche i dati trasmessi oggi a Roma dalla Regione Piemonte vedono l’incidenza scendere sotto il valore soglia di allerta di 250 casi ogni 100.000 abitanti. Naturalmente il report deve essere validato entro domani dalla Cabina di regia nazionale, ma in base a questi parametri siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana. È fondamentale però che non venga meno la prudenza da parte di nessuno. Questi segni di miglioramento sono preziosi e vanno difesi con i nostri comportamenti. I vaccini, la prudenza e il rispetto delle regole sono le uniche vere armi per uscire da questa emergenza e poter finalmente ripartire».

STIAMO PER PASSARE IN ZONA ARANCIONE?
È bene essere chiari: non è detto che sia così, ma è possibile. Perché il passaggio da zona a rossa in zona arancione dipende da tanti parametri. L'ultimo report, emesso il 2 aprile e riferito ai dati fino al 23 marzo, indicava per il Piemonte un indice Rt di 0,98. Oggi, come detto da Cirio, è a 0,88. Ma l'incidenza delle terapie intensive è ancora alta (oggi si contano 346 letti occupati).

Ecco l'andamento della curva:

OGGI 100 OSPEDALIZZATI IN MENO
C'è un'altra notizia positiva dal bollettino di oggi: nelle ultime 24 ore si contano 100 ricoveri in meno, -11 terapie intensive rispetto a ieri e -89 ricoveri in reparti Covid rispetto a ieri, a fronte di 28 decessi.

Oggi, a fronte di 24.811 tamponi, si contano 1.661 nuovi casi - tasso di positività medio: 8.29%. Sono 2.762 i guariti. Dal 1 aprile a oggi gli attuali positivi sono passati da 34.747 a  30.393 (oggi -1129). Negli ultimi 7 giorni la media di nuovi casi/giorno è scesa da 2.052 a 1.467. Nel mese di aprile sono decedute fino a oggi 280 persone con Covid-19.

GLI ALTRI GRAFICI


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI