I “Ragazzi del Roero” pronti a gestire l’area sportiva di Farigliano

Dopo anni di “chiusura”, l’impianto tornerà pienamente operativo da quest’estate. Il sindaco Airaldi: «Siamo molto soddisfatti, ci saranno anche nuove possibilità di lavoro»

Dopo anni di “lavoro sottotraccia” da parte dell’Amministrazione comunale, quest’estate Farigliano potrà tornare ad utilizzare i suoi impianti sportivi. La grande area dotata di campi da gioco, spogliatoi e bar tornerà così a nuova vita, grazie ad un’Associazione esperta nel settore, che ha fornito la propria disponibilità a gestire il servizio. Un risultato importantissimo, ottenuto specialmente grazie al grande lavoro del consigliere comunale con delega allo sport Davide Cristiano, che è riuscito ad individuare il soggetto ideale. «Mancano ancora le firme ufficiali – spiega il sindaco Ivano Airaldi –, ma possiamo dire con ragionevole certezza che finalmente ci siamo. Quest’estate assisteremo alla rinascita dei nostri impianti sportivi, un’area bellissima e che offre numerose opportunità specialmente per i ragazzi e per i giovanissimi, che va sfruttata al massimo e valorizzata. La gestione sarà affidata all’Associazione “RdR”, i “Ragazzi del Roero”, un gruppo esperto e competente nel settore, che ha già portato a compimento un intervento simile nel Comune di Magliano Alfieri, risollevando le sorti di un altro impianto sportivo inutilizzato. Si tratta di ragazzi con molte belle idee ed un progetto importante alle spalle, che potranno fare sicuramente molto bene anche qui da noi – aggiunge il sindaco –. Sappiamo inoltre che cercheranno di coinvolgere nelle loro attività anche persone del posto che abbiano necessità di lavorare, quindi ci sarà una ricaduta importante sul territorio, anche in termini di nuovi posti di lavoro. Insomma, non possiamo che essere estremamente felici di questa notizia. Non vediamo l’ora di poter iniziare a “fare sul serio”, intanto abbiamo già predisposto il capitolato per l’affidamento».



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...