Nelle farmacie piemontesi tamponi al prezzo calmierato di 25 euro

La Regione sta procedendo nell’organizzazione, ora al vaglio tecnico, delle vaccinazioni in farmacia anche con vaccini Rna, tipo Pfizer e Moderna

I farmacisti piemontesi effettueranno i tamponi per lo screening del Covid19 a un prezzo calmierato di 25 euro. Il costo salirà a 30 euro se il tampone sarà effettuato in presenza di un medico. L’intesa tra Regione Piemonte, Federfarma e Assofarma è stata raggiunta oggi. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Luigi Icardi in aula rispondendo a un question time di Silvio Magliano (Moderati) che la scorsa settimana aveva sollevato il tema del prezzo concordato dei tamponi in farmacia in un’analoga interrogazione a risposta immediata.

«L’obiettivo è calmierare i prezzi dei tamponi – osserva Icardi -, attraverso il potenziamento del servizio in farmacia che fino ad ora poteva essere eseguito soltanto da personale medico e infermieristico specializzato. Una maggiore accessibilità al servizio contribuirà anche a migliorare sempre più il sistema di tracciamento del contagio sul territorio. Sul piano tecnico, ai farmacisti che vorranno effettuare i tamponi verrà richiesta una breve formazione». Intanto, la Regione Piemonte sta procedendo nell’organizzazione, ora al vaglio tecnico, delle vaccinazioni in farmacia anche con vaccini Rna, tipo Pfizer e Moderna. L’assessore  ha poi affermato la volontà della Regione di estendere anche alle scuole superiori il progetto “Scuola sicura”, avviato in Piemonte tra gli studenti di Seconda e Terza media.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Maxi incidente in galleria a Vicoforte: rimossi tutti i mezzi, galleria riaperta

Rimossi tutti i mezzi coinvolti nel grande incidente avvenuto questa mattina a Vicoforte - LEGGI QUI -  Al termine delle operazioni è stata riaperta la galleria sulla SS 28. L'INCIDENTE: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/16/vicoforte-tre-feriti-in-codice-giallo-dopo-il-maxi-incidente-in-galleria/

Roccaforte: il raduno sezionale di Mondovì degli Alpini

Nella mattinata di domenica 16 giugno si è tenuto a Roccaforte Mondovì il raduno sezionale degli Alpini di Mondovì. Presenti in forze le sezioni locali, una cinquantina di gagliardetti,con alcune sezioni ospiti,...

Mondovì: riaperta strada San Giovanni dei Govoni

Erano cominciati lo scorso 22 gennaio i lavori di messa in sicurezza di strada San Giovanni dei Govoni tra il civico 46 e strada dei Curetti. Un intervento finanziato dall’Unione Europea con 500.000,00 euro,...

Vicoforte, tre feriti in codice giallo dopo il maxi incidente in galleria

Maxi incidente nella galleria del Santuario a Vicoforte nella tarda mattinata di domenica.  AGGIORNAMENTO ORE 15 – rimossi tutti i mezzi coinvolti, galleria riaperta. I FATTI – L'incidente è avvenuto lungo la Statale 28 e sono...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...