Nel garage di Beinette la refurtiva rubata a un minimarket a Cuneo

Grazie a un informatore, i Carabinieri avevano rintracciato F.G., che, a Pianfei, si sarebbe disfatto anche di un’auto rubata

foto di repertorio

(a.c.)La refurtiva sottratta al minimarket di Cuneo – era l’aprile del 2019 – venne ritrovata dai Carabinieri in un garage di un’abitazione di Beinette: c’erano carrelli e persino un registratore di cassa. A denunciare il furto erano stati una cittadina marocchina e un egiziano residente a Mondovì, titolari dell’esercizio commerciale situato in via Gino Giordanengo, nel quartiere San Paolo. Il valore dei generi alimentari e dei materiali d’ufficio ritrovati in seguito ammontava a circa 3mila euro, ma secondo la commerciante i danni sarebbero molto più ingenti: «Solo la cassa valeva quasi 2mila euro. C’erano segni di ruote di camion e subito ho pensato che il mio socio avesse spostato altrove la merce». Sebbene la porta sul retro del negozio fosse accessibile senza bisogno di chiavi, i sospetti si erano orientati da subito su un giovane («alto e magro, sui 27-28 anni») che, poco tempo prima, era venuto a informarsi perché interessato all’acquisto del locale.

All’identificazione del sospettato si sarebbe giunti alcuni mesi più tardi grazie alla soffiata di una fonte confidenziale dei carabinieri. Il maresciallo Barbabella della stazione di Borgo San Dalmazzo era venuto a sapere che nel comune di Pianfei un certo F.G. si sarebbe disfatto di una Ford Mondeo rubata a Imperia. L’informatore segnalava anche che l’uomo, un italiano con precedenti giudiziari, aveva stipato merce rubata proveniente da un supermercato di Cuneo presso l’abitazione in cui risiedeva a Beinette. In quel periodo, in effetti, F.G. risultava essere ospitato dalla famiglia della sua compagna: il suocero, contattato dai militari, aveva offerto la sua collaborazione mostrando il garage con la merce stipata. Sempre grazie a lui, i Carabinieri avevano potuto ritrovare di lì a poco le targhe automobilistiche appartenenti alla Ford Mondeo rubata, presso un cascinale abbandonato sulla strada provinciale che unisce Beinette a Margarita. Anche i due facchini che avrebbero aiutato F.G. a trasportare derrate alimentari e carrelli nel garage sono stati identificati, ma l’autorità giudiziaria non ha ritenuto di procedere nei loro confronti. Il solo F.G. si trova quindi a rispondere di furto aggravato: l’udienza conclusiva del procedimento è fissata per il 24 settembre, in tribunale a Cuneo. 

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Perdita in via Bicocca a San Michele. Mondoacqua: «In corso misurazioni per eventuali nuove...

È un problema che si trascina da ormai tre mesi, con numerosi disagi e, comprensibilmente, anche con un notevole spreco di risorse. Eppure sembra non si riesca a venire a capo del problema. In...
Igor Bonelli

Lutto a Mondovì Carassone per la scomparsa di Igor Bonelli

Si terranno venerdì 19 aprile, alle 15,30, nella parrocchiale dei Santi Giovanni ed Evasio a Mondovì Carassone i funerali di Igor Bonelli, stroncato da una malattia a 51 anni all'Ospedale “Regina Montis Regalis” nella...

Elezioni a Ceva: non solo Bezzone e Mottinelli. In campo altre due liste?

Le liste per le prossime elezioni comunali a Ceva potrebbero essere addirittura quattro. Se per quanto riguarda le candidature dell’attuale sindaco, Vincenzo Bezzone, e del capogruppo di minoranza, Fabio Mottinelli, l’ufficialità è arrivata da...

Salute mentale: sabato ad Alba debutta il nuovo spettacolo di “Cascina Solaro”

Debutta sabato 20 aprile, al Teatro Sociale di Alba, lo spettacolo del laboratorio teatrale della comunità psichiatria “Cascina Solaro” dell’Asl Cn1 “La Camera Oscura: vite di fotogrammi”, per la regia della monregalese Sara Dho....
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...