Lieto fine per il papà e figlio di Savona dispersi ieri a Caprauna dopo aver smarrito il sentiero

I due sono stati individuati in poco tempo: attivato anche l'elicottero dei Vigili del fuoco

Sono state attivate nel tardo pomeriggio di ieri (mercoledì 12 maggio) le operazioni di  ricerca e soccorso per due persone, che si erano perse a causa della nebbia e del maltempo sulle montagne nel territorio di Caprauna, in zona Monte Armetta. Sul posto erano entrate in azione le squadre a terra del SAF Cuneo e i Vigili del fuoco di Ormea, Garessio e Albenga. E' stato inoltre richiesto l'intervento aereo dell'elicottero dei Vigili del fuoco.

La storia si è risolta fortunatamente a lieto fine e i dispersi sono stati individuati in poco tempo. I due, padre e figlio di Savona, erano partiti al mattino per un’escursione. Quando poi, nel pomeriggio, é salita la nebbia non sono più riusciti a ritrovare il sentiero per tornare indietro. Sono stati fermi fino al raggiungimento di un contatto telefonico con il Soccorso alpino che, esperto dell’area, ha fornito loro indicazioni per raggiungere correttamente la strada. Nel frattempo le coordinate sono state fornite anche ai vigili del fuoco di Ormea e Garessio. Questi ultimi, dopo poco, li hanno trovati.