La giornalista di Sky Pancheri ospite ai Dialoghi Eula Extra

Corrispondente dagli Usa per quattro anni, con il libro “Rinascita americana”, sarà il prossimo ospite della rassegna. Diretta martedì 8 giugno

(p.r.) - Sarà martedì 8 giugno il prossimo appuntamento con i “Dialoghi Eula Extra” e ne

Pancheri Giovanna, giornalista © 2020 Giliola CHISTE

sarà protagonista un grande nome del giornalismo italiano: Giovanna Pancheri, volto di Sky Tg 24, parteciperà al format online della rassegna diretta da Fulvio Bersanetti e organizzata dal Comune di Villanova M.vì. Con la sua esperienza sul campo di corrispondente per 4 anni dagli Stati Uniti, la Pancheri potrà parlare della “Rinascita americana”, da lei raccontata nell’omonimo libro pubblicato recentemente con la Società Editrice Milanese. L’appuntamento si svolgerà alle 18, come sempre in diretta sulle piattaforme social (Facebook e Youtube) del Comune di Villanova M.vì.
L’America da Trump a Joe Biden
Al centro del dibattito ci sarà il cambiamento nella politica americana degli ultimi anni, da Trump a Biden: come sarà possibile ricucire gli strappi che inevitabilmente si sono originati nel tessuto sociale americano, dopo una stagione politica divisiva e polarizzata dal punto di vista ideologico come la presidenza di Donald Trump? Gli americani ritroveranno unità e compattezza? Il titolo del volume della Pancheri prende spunto dalle parole usate da Abraham Lincoln nel discorso del 19 novembre 1863 a Gettysburg, quando fece appello alla fratellanza, all’uguaglianza e all’unità degli americani, auspicando un percorso di rinascita collettivo. L’opera della giornalista, romana di nascita, riporta incontri e interviste di grande spessore: da quella al leader del Ku Klux Klan, sostenitore dell’irragionevole teoria della sostituzione etnica, al racconto di un giornalista di Tijuana dei narcotunnel scavati sotto al muro del confine con il Messico. «Ai “Dialoghi Eula Extra” si vuole porre l’accento sull’importanza della rinascita – commenta Michelangelo Turco, sindaco di Villanova M.vì – che non è solo americana, ma mondiale. Un invito all’unità, intesa come dialogo tra le comunità e con le persone che la pensano in modo diverso da noi. Per uscire indenni dalla pandemia, occorre andare oltre le ideologie e ragionare da esseri umani, abitanti di un pianeta che ha deciso di mandarci chiari segnali di allarme: sta a tutti noi raccogliere la sfida e cambiare rotta, aiutati nella scelta dagli spunti di riflessione che emergeranno dal dibattito con una giornalista che ha vissuto in prima persona i grandi stravolgimenti del modello statunitense».