Lavori al cavalcavia di Farigliano: strada chiusa solo di giorno, per due settimane

Lunedì partirà il cantiere che permetterà di "mitigare" il grande muro in cemento. Fino al 19 giugno, dalle ore 7 alle 19, le auto dovranno seguire un percorso alternativo

Dopo la pulizia, nei giorni scorsi, dell’intera area infestata da piante rampicanti, rovi e sterpaglie, tra pochi giorni inizieranno i lavori di mitigazione che l’Amministrazione comunale di Farigliano realizza sul cavalcavia della ferrovia, in ingresso al paese, poco prima del ponte sul Tanaro. Sulla Provinciale 9, la viabilità viene modificata per due settimane e, da lunedì 7 a sabato 19 giugno, il tratto resta chiuso al traffico nelle ore diurne, dalle 7 alle 19, in modo da consentire le operazioni necessarie alle imprese incaricate del cantiere. In prossimità dell’interruzione, da entrambe le parti, è comunque indicato il percorso alternativo da seguire per raggiungere Carrù, Dogliani o la Fondovalle Tanaro. «Sappiamo di creare disguidi alla popolazione, ma chiediamo a tutti di collaborare, per poter portare a termine questo progetto di abbellimento del nostro paese» commenta il sindaco Ivano Airaldi. Il progetto prevede l’applicazione di una “schermatura” in Corten che riprende la conformazione di un canneto del Tanaro, inserendosi così nel contesto naturale e, allo stesso tempo, “nascondendo” le impattanti pareti di cemento. La spesa totale prevista è di 60 mila euro, dei quali 40 mila provenienti tramite un contributo della Fondazione Crc e i restanti 20 mila attinti da fondi comunali. Contestualmente all’installazione del “canneto” (realizzato dalle officine Conterno di Piozzo) ci si occupa anche dell’applicazione di una nuova colorazione, affidata all’impresa specializzata “Fratelli Giuliano” di Carrù. Per la scelta dei colori, nelle settimane scorse, sono state effettuate anche alcune “prove colore” sul cemento, che hanno portato al successivo “via libera” della Soprintendenza.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

“Raid” sulle portiere: decine di auto rigate a Mondovì

Decine di auto rigate a Mondovì, in una serie di zone diverse della città: il piazzale dell'Istituto "Cigna", via Durando, via Alba, largo XXIX Aprile. E l'ultima, nel pomeriggio di martedì 21 maggio, con...

Maltempo a Garessio, torrente esondato sulla Provinciale

Violento nubifragio nel pomeriggio odierno su Garessio. Le squadre dei Vigili del fuoco locali sono intervenuti in regione Cascinotto per un torrente esondato nei pressi della Provinciale 178, la strada del colle di Casotto....

Fondo scivoloso: di nuovo rinviata la passeggiata “Esplorando Cigliè”

Il Comune e la Pro loco di Cigliè si vedono nuovamente costretti a rinviare l’evento “Esplorando Cigliè, alla scoperta di nuovi sentieri”, previsto inizialmente per i primi giorni di maggio, poi spostato a domenica...

Energia green: “Cer Concerti” e maxi cantiere della Bealera Maestra su Rai News

Nuova ribalta nazionale, venerdì 17 e sabato 18 maggio, per il progetto “Cer Concerti”, che ha dato vita, poco più di un mese fa, a 8 nuove Comunità energetiche da cabina primaria, coinvolgendo 25...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...