Lutto in Provincia di Cuneo per la scomparsa di Paolo Armando di “Masterchef”

Informatico, 49 anni, dipendente in Provincia. Lascia la moglie e i tre figli

Sgomento e commozione tra i dipendenti della Provincia di Cuneo per la morte improvvisa del collega Paolo Armando, 49 anni, avvenuta nella sera di giovedì 17 giugno. Armando era un apprezzato informatico e lavorava in Provincia dal 2003 nel settore Servizi Informativi, impegnato in particolare nella gestione dei programmi informatici interni a servizio di tutti gli uffici.

«Una grande perdita per il nostro ente – ha detto il presidente della Provincia, Federico Borgna – ma anche per tutta la comunità provinciale che aveva imparato a conoscerlo e ad apprezzarne le grandi doti umane e professionali. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di così grande dolore».

Sposato, tre bambini, viveva a Madonna dell'Olmo. Oltre alle doti professionali sul lavoro, Paolo Armando era anche impegnato in campo sociale ed educativo come catechista in parrocchia e si era distinto per la passione e la competenza in cucina, diventando un volto televisivo celebre a livello nazionale grazie alla trasmissione "Masterchef" che lo aveva ribattezzato "la tigre" per la grinta e l'impegno che metteva in tutti i suoi lavori. Armando era testimonial di molte manifestazioni e sui media locali dove veniva invitato come chef e per corsi di cucina. Lascia la moglie Paola Ramello e i figli Michela (15 anni), Sara (12 anni) e Francesco (8 anni) e l'anziana mamma. La data dei funerali non è ancora stata stabilita.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Il programma della Città di Mondovì per la Festa della Liberazione

Dopo la presentazione del libro “La Resistenza dei giovanissimi” del prof. Ernesto Billò dello scorso 12 aprile, proseguono gli appuntamenti promossi dalla Città di Mondovì in occasione della Festa della Liberazione. Lunedì 22 aprile...

Centrodestra di Mondovì: «Soddisfatti per la soluzione trovata col distributore all’Altipiano»

I consiglieri del centrodestra di Mondovì, Enrico Rosso, Rocco Pulitanò e Carlo Cattaneo, tornano sul tema dopo l'annuncio di ieri: il titolare del distributore di bibite e snack h24 all'Altipiano accetterà di chiudere la...

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Distretto di Mondovì, due nuovi medici di famiglia titolari

Due nuovi medici di famiglia per Garessio, Ormea e Mombarcaro

Dal 2 maggio si inseriranno due nuovi medici di medicina generale con massimale autolimitato a mille pazienti fino al conseguimento del diploma di formazione specifica in Medicina Generale: Dr.ssa Denise Barbiero con ambulatorio principale in...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...