Sostituzione dei cavalcaferrovia di Magliano e Trinità: avvio lavori il 12 luglio

Slitta la data di chiusura al traffico delle strade, inizialmente prevista per il 1º luglio. Borgna: «Disagi al traffico, ma i vantaggi sarannp maggiori»

Slitta a lunedì 12 luglio l’avvio dei due cantieri che consentiranno la sostituzione dei cavalcaferrovia di Trinità e Magliano Alpi e che causerà ovviamente la chiusura al traffico dei tratti interessati. Inizialmente l’inizio dei lavori era stato fissato al 1º luglio, poi però è arrivata la decisione di posticipare la data di due settimane: i lavori si concluderanno il prossimo 19 ottobre.

I lavori interessano la linea ferroviaria Torino-Savona, tra le stazioni di Fossano e Mondovì, e sulle strade provinciali 3 e 422. Rfi, in collaborazione con il “Settore viabilità” della Provincia di Cuneo, ha previsto l’intera sostituzione dei due cavalcaferrovia esistenti. Saranno rifatti gli impalcati e le spalle delle strutture, risalenti a inizi '900, con un ampliamento della carreggiata insieme alla costruzione di adeguati marciapiedi. Ciò consentirà l'eliminazione delle restrizioni di velocità e di carico attualmente in vigore sulla Provinciale 3 nel Comune di Trinità e sulla Provinciale 422 nel comune di Magliano. L'investimento economico complessivo è di 2 milioni 250 mila euro, sostenuto in parti uguali da Rfi e Provincia di Cuneo. «Sappiamo che questi lavori creeranno disagi al traffico – spiega il presidente della Provincia, Federico Borgna – ed infatti il cantiere partirà ora, in estate, proprio per essere meno impattante sulla circolazione. I vantaggi che ne deriveranno però sono maggiori e valgono il sacrificio. I lavori permetteranno di eliminare le attuali restrizioni di velocità e di carico e ci restituiranno due cavalcavia in condizioni di massima sicurezza e percorribilità».