Clavesana: l’alloggio donato da don Ernestino, andrà in affitto ad una famiglia bisognosa

Il Comune pubblicherà a settembre il bando per l’assegnazione dell'abitazione. In Consiglio, agevolazioni Tari alle imprese chiuse per lockdown, migliora la raccolta differenziata in paese

L'appartamento si trova all'ultimo piano dell'antico palazzo comunale del Capoluogo

Venerdì 25 giugno è andato in scena il Consiglio comunale di Clavesana. Durante l’approvazione della definizione delle aliquote per l’imposta Tari, il sindaco Luigino Gallo ha annunciato agevolazioni sulle tariffe, indirizzate alle attività ricettive e commerciali che sono dovute rimanere chiuse al pubblico per decreto governativo in relazione alla pandemia da Covid. Soddisfazione inoltre, da parte dell’Amministrazione, per un sensibile miglioramento registrato in relazione alla quantità di rifiuti correttamente differenziata dai cittadini del Comune. «Abbiamo migliorato la “differenziata” di almeno un paio di punti percentuali – ha spiegato il primo cittadino –. I dati attuali, attestano infatti Clavesana intorno al 66,6% di rifiuti differenziati in maniera corretta. Un dato che ci fa indubbiamente piacere, raggiunto grazie alla collaborazione dei cittadini che ora sono chiamati a fare sempre meglio, nella stessa direzione intrapresa». Seguendo la volontà del compianto ex parroco don Ernestino Dompè, il Comune di Clavesana a settembre pubblicherà un bando sul proprio albo pretorio, che porterà all’assegnazione in affitto di un appartamento in Clavesana Capoluogo (il bando è in fase di preparazione da parte dei professionisti preposti). Si tratta di un alloggio situato al piano superiore dell’antico palazzo comunale, già ammobiliato e in buone condizioni, termoautonomo e composto da due camere da letto, bagno e cucina, donato alla comunità dallo stesso sacerdote. «L’appartamento – ha aggiunto il sindaco – sarà assegnato, con un canone d’affitto agevolato, ad una famiglia bisognosa».

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì.: sarà un'estate decisamente ricca di appuntamenti con MoVì Festival, Piazza di Circo, i Doi Pass. Clicca su ogni articolo per i...

Ceva: intervista al neo sindaco Mottinelli. «La politica è una passione che ho coltivato...

40 anni il prossimo 23 giugno, Fabio Mottinelli è il nuovo sindaco di Ceva, dai banchi dell’opposizione alla poltrona di primo cittadino. Gli abbiamo posto alcune domande riguardanti il suo percorso in ambito politico...

Paroldo: la Giunta del neo-sindaco Ferro

Andrea Ferro, nuovo sindaco di Paroldo, ha nominato la sua Giunta. Vicesindaco è Alessio Maestro (già vice sindaco uscente), con deleghe a turismo, manifestazioni, albergo diffuso, bandi e finanziamenti, mentre Roberto Giailevra è assessore...

Mombasiglio: ecco la nuova Giunta

Nel corso del primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione a Mombasiglio, il neo-eletto sindaco Basilio Buzzanca ha annunciato la composizione della nuova Giunta. Il vicesindaco è Giovanna Ferrero, con delega al bilancio, mentre Alex...
video

VIDEO ANTEPRIMA – Conosci la storia del Carcere di Mondovì?

  Visualizza questo post su Instagram   Un post condiviso da L'Unione Monregalese (@unionemonregalese)

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...