La panchina gigante di Chiusa Pesio è tornata al suo posto

La "big bench" del Castellar era stata temporaneamente rimossa per alcuni lavori di manutenzione alla struttura

La panchina gigante di Chiusa Pesio, dopo un lavoro di accurata manutenzione, a cura della Associazione "Gira e Tuira", in questi giorni è ritornata al suo posto. La "big bench" collocata nei pressi del punto panoramico del Castellar, era stata rimossa per essere sottoposta ad una manutenzione straordinaria. La momentanea rimozione era stata anche occasione per l’Associazione “Gira e Tuira”, che “gestisce” la panchina, di organizare un riuscito “pesce di aprile” sui social nel quale si lamentava il furto della panchina gigante da parte dei fratelli Battista e Paolo Antonio Hugo, richiamando così alla memoria i famosi fratelli di Vinadio, alti oltre 2 metri e mezzo, che a cavallo fra Otto e Novecento divennero famosi in tutto il mondo per la loro mole impressionante.

Ulteriori particolare sull'edizione cartacea del giornale, in edicola da mercoledì 7 luglio