Clavesana e Carrù hanno la nuova rotonda del Tuma – LE FOTO

Strada completamente aperta: completata la prima delle due rotonde sulla Provinciale per risolvere il problema della sicurezza


Dallo scorso fine settimana è percorribile la nuova rotonda sulla Fondovalle di Clavesana, in località Tuma. Un'opera attesa da tempo, commissionata dalla Provincia di Cuneo e appaltata alla ditta Bergamino Costruzioni di Lequio Tanaro. Quel tratto stradale della Sp 12 (la Fondovalle Tanaro),  all'incrocio con la Sp 224 (la salita per Carrù) era stato più volte teatro di incidenti. Anche mortali.

Da qualche giorno, la salita del Tuma per accedere al centro carrucese è quindi stata nuovamente riaperta. I lavori furono avviati a fine aprile. Come noto, si sta lavorando anche per la costruzione dell'altra nuova rotatoria sulla Fondovalle a Carrù, nei pressi del bivio all'ex Stazione della ferrovia. Il cantiere, per ora, insiste fuori dalla sede stradale.