La terza luna piena d’estate sorge dietro il Sacrario di Bastia

Il fotografo carrucese Marco Aimo ci regala un nuovo scatto spettacolare, che celebra la Langa e il terzo plenilunio estivo

Come spesso accade nelle sere di luna piena, il bravissimo fotografo carrucese Marco Aimo è tornato ad affascinarci con i suoi scatti di Langa, in notturna. Il disco luminosissimo che vediamo in cielo in questi giorni di fine agosto (questa sera, 22 agosto lo possiamo vedere al culmine del suo splendore) è definito dagli esperti la "luna blu". Il nome non indica però che il satellite assuma una particolare colorazione, viene invece chiamata così dagli studiosi perchè segna il terzo plenilunio estivo (la terza luna piena di questa estate), un evento per la verità non così raro, che si verifica circa ogni 5 anni. Nei suoi scatti, Aimo ha immortalato la luna piena sorgere proprio alle spalle del Sacrario partigiano di San Bernardo di Bastia. L'effetto ottenuto risulta di grande impatto, agli occhi dell'osservatore.