Attacco di lupi a Piozzo: uccise cinque caprette nane “da compagnia”

Episodio in frazione San Grato, gli animali erano custoditi all’interno di un recinto. L’allevatore Agostino Musso ha sporto denuncia e contattato il servizio veterinario

Amara scoperta, la mattina di lunedì 30 agosto, per l’allevatore piozzese Agostino Musso che ha trovato le sue cinque caprette nane uccise e sventrate, all’interno del loro recinto. Musso, titolare dell’omonima azienda agricola di frazione San Grato, ci ha raccontato: «Avevo cinque caprette “da compagnia”. Le tenevo all’interno di un appezzamento di terreno di mia proprietà, recintato, con un laghetto nel centro e tanta erba da mangiare. Lunedì mattina, al mio arrivo, mi sono trovato davanti agli occhi uno spettacolo tremendo. Tutte e cinque le caprette erano morte. Quattro erano state azzannate alla gola ed erano ancora nel recinto, la quinta invece probabilmente è stata uccisa e poi trascinata in modo da farla passare sotto la recinzione, perché di questa ho solamente trovato una gamba, ad una cinquantina di metri dalla rete». Il signor Agostino ha subito sporto denuncia, avvisando il servizio veterinario ed i guardiacaccia competenti di zona. Durante il sopralluogo dei tecnici è stato redatto un referto che parla, in attesa di ulteriori verifiche, di incursione “da canide”. Gli addetti ai lavori però hanno fatto capire chiaramente che le modalità con cui si è svolto l’attacco sono sicuramente riconducibili alla tipica azione di uno o più lupi. Il veterinario ha anche prelevato un campione di saliva dalle ferite delle capre, che verrà analizzato per accertare con chiarezza il tipo di predatore. «Finora a Piozzo non si erano ancora verificati attacchi di questo genere – spiega l’allevatore –. Parlando con i veterinari però mi è stato detto che episodi simili sono avvenuti, nei giorni scorsi, anche in qualche paese vicino».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...