Dogliani: oggi inizia il “Festival della tv”, Urbano Cairo e Luca Bizzarri aprono la kermesse

Ecco tutto il programma della giornata. Oggi tra gli ospiti, anche l'infettivologo Massimo Galli con Lilli Gruber e il giornalista Giovanni Floris

Oggi, venerdì 3 settembre, si apre ufficialmente il sipario sulla 10ª edizione dell’atteso “Festival della tv e dei nuovi media” di Dogliani, che si concluderà domenica 5 settembre dopo un week-end tutto da seguire. Tre palchi dislocati nelle diverse zone del paese (piazza Umberto I, piazza Belvedere a Castello e piazza Carlo Alberto), decine e decine di incontri gratuiti, tutti all’aperto, oltre 90 ospiti di spessore, una ricchissima area “street food” e ovviamente la possibilità di assaggiare gli ottimi vini e prodotti tipici di zona. Sono questi gli ingredienti vincenti di una kermesse che si conferma ancora una volta appuntamento clou del mondo della televisivo e radiofonico italiano, a pochi giorni dall’avvio della programmazione autunnale delle emittenti.

Accesso con “Green pass” e prenotazione online agli incontri
L’accesso al pubblico è consentito esclusivamente ai possessori di “Green pass”, emesso in seguito al vaccino oppure dopo il tampone, purché effettuato nelle precedenti 48 ore. Per avere un posto assicurato in platea è caldamente consigliata la prenotazione, da completare direttamente online, accedendo al portale ufficiale festivaldellatv.it. Per ogni incontro in programma, saranno comunque disponibili circa 50 posti “aggiuntivi”, riservati a coloro che non avranno la prenotazione.

Urbano Cairo apre la kermesse. Grande attesa anche per Saviano, Mara Maionchi, Greggio, Bizzarri
Un parterre davvero nutrito attende il pubblico della tre giorni doglianese con la presenza, tra i molti ospiti, di personaggi del calibro di Roberto Saviano (primo ospite il cui incontro è già andato “sold-out”), Mara Maionchi, Ezio Greggio, Luca Bizzarri, Selvaggia Lucarelli, i “The Jackal”, Urbano Cairo, Giovanni Floris e molti altri. Come detto, si inizia domani, venerdì 3 settembre. Ad aprire in grande stile l’edizione 2021, subito sul palco un nome di primissimo piano del mondo dell’informazione. L’editore di “Corriere della Sera” e di La7, Urbano Cairo, presidente del Torino Calcio, dialoga con Claudio Cerasa, direttore de “Il Foglio”, alle ore 16, sul palco principale di Piazza Umberto I. Ecco di seguito il programma completo della giornata.

Venerdì 3 settembre

Piazza Umberto I
Ore 16-16.45, “Un dialogo sull’editoria”. Urbano Cairo, editore del Corriere della Sera e de La7, dialoga con Claudio Cerasa, direttore de “Il Foglio”.

Ore 17-17.45, “Venti anni di martedì”. Giovanni Floris ripercorre venti anni di carriera, prima in Rai e poi a La7, vent’anni di trasmissioni di approfondimento… sempre il martedì sera, con Andrea Malaguti.

Ore 18-18.45, “Scienza ed informazione possono convivere?”: Lilli Gruber intervista Massimo Galli sulla pandemia ancora in corso e sull’importanza di una corretta informazione.

Ore 19-20, “Le molte vite di Luca Bizzarri”. Tra cinema, teatro, tv e libri. Luca Bizzarri con Emilio Targia.

Piazza Belvedere
Ore 17.30-18.15, “Il mercato dell’attenzione”. Come conquistare un pubblico sempre più distratto da molteplici sollecitazioni. Claudia Caldera, Antonella Dominici, Gabriele Immirzi, Alessandro Militi con Alberto Mattiacci.

Ore 18.30-19.30, “Etica e sostenibilità nel quotidiano”. Una traduzione concreta dei grandi temi collegati alla tutela dell’uomo e dell’ambiente. Enrico Giovannini (in collegamento), Padre Philip Larrey, Giovanni Parapini, Marco Pedroni, Alessandro d’Este con Andrea Bignami.

 Piazza Carlo Alberto
Ore 19-20, “Il cibo come strumento di viaggio”. Un sapore, un gusto, una spezia per trasportarci vicino o lontano in un tempo in cui viaggiare fisicamente è diventato più complicato. Lorenzo Biagiarelli, Luca Iaccarino, Teo Musso con Elisabetta Pagani.

Cinema Multilanghe
Ore 18-19, “Quo vadis architetto”. Storie di tv, cinema, architettura. Un viaggio nell’attualità degli ultimi 10 anni per ripensare al mondo in cui viviamo. Giorgio Scianca con Alessandra Comazzi.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...
cavallermaggiore cittadinanza onoraria pellegrino

Cavallermaggiore concede la cittadinanza onoraria all’editore monregalese Massimo Pellegrino

A distanza di dieci anni, la città di Cavallermaggiore si appresta ad iscrivere un nuovo cittadino onorario: si tratta del monregalese Massimo Pellegrino, uno dei protagonisti del panorama dell’editoria italiana. Una storia, quella di...

ARPA Piemonte: allerta “gialla” da lunedì pomeriggio a martedì mattina

Allerta GIALLA per temporali e precipitazioni intense. Tra lunedì pomeriggio e martedì mattina si svilupperanno temporali sul settore appenninico che in seguito trasleranno verso nord, accompagnati da valori di precipitazione puntualmente forti, con sostenute...

Dogliani: mostra fotografica “Impossible Langhe”, nella cappella del Sacra Famiglia

La Fondazione Radical Design, voluta da Sandra e Charley Vezza con l’intento di promuovere la creatività delle Langhe nelle sue molteplici forme, presenta al Festival della Tv di Dogliani, la Mostra fotografica di Maurizio Beucci,...

A Mondovì da domani arriva “Funamboli” con Facchetti. Boom di prenotazioni per l’incontro con...

Si comincia con l’arte e col teatro, si finisce coi reportage di guerra. Passando attraverso ogni sfumatura dello scrivere, e dunque del pensiero: la narrativa e la politica, le rubriche e le tradizioni, la...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...