Il tesoro nascosto di Augusta Bagiennorum affiora… tra il granoturco

Un’immagine dalla mongolfiera di John Aimo evidenzia il profilo dei muri delle botteghe e delle terme dell’antica città romana, ancora nel sottosuolo

John Aimo - foto dalla mongolfiera

Il sito archeologico di Bene Vagienna continua a sorprendere, con nuove scoperte. Le Giornate europee del Patrimonio, sabato 25 e domenica 26 settembre, permetteranno al pubblico di conoscere meglio Augusta Bagiennorum, l’antica città romana, in frazione Roncaglia. Alle visite guidate tra gli scavi, si aggiunge questa volta la possibilità di partecipare ad una conferenza dedicata alle "indagini geofisiche e di fotointerpretazione" condotte sul sito. Augusta Bagiennorum continua ad essere un vero e proprio “tesoro nascosto”. Gli studiosi Giuseppe Assandria e Giovanni Vacchetta, tra i primi ad organizzare una campagna di scavi nella zona, avevano scoperto (e poi purtroppo ricoperto) i ruderi della città romana. Le fondamenta, i profili, i confini, le strade, però restano tuttora ben visibili dall'alto. Nella foto aerea scattata dal monregalese John Aimo durante un volo in mongolfiera, tra il granoturco si vede chiaramente riaffiorare la città. «La natura fa miracoli – spiegano dal Comune –. È evidente il profilo dei muri delle botteghe del foro e delle terme, sotto il fiorente granoturco. Il convegno "Archeologia senza scavo" non farà altro che confermare scientificamente ciò che la natura ci stava già facendo vedere».

"Archeologia senza scavo": convegno sabato 25 settembre
La novità che viene proposta per questa edizione delle Giornate europee del patrimonio a Bene Vagienna è la conferenza prevista per le 20.30 di sabato 25 settembre a Palazzo Lucerna di Rorà. "Archeologia senza scavo" è il titolo della serata, durante la quale saranno presentate le "indagini geofisiche e di fotointerpretazione nell’area archeologica di Augusta Bagiennorum": «È davvero possibile – dicono gli organizzatori presentando l’evento –un’archeologia senza scavo? Attraverso metodi di indagine come le prospezioni geofisiche, la fotointerpretazione e, più in generale, il telerilevamento, l’archeologia moderna è in grado di conoscere, prevedere e raccontare anche ciò che in superficie non si vede. Per diverse ragioni, Augusta Bagiennorum è un sito ottimale per l’applicazione di questi metodi, ma anche per la sperimentazione di nuove tecniche. Questo l’argomento della conferenza».

"D’estate in colonia" è il titolo che gli organizzatori – la Soprintendenza e il Comune di Bene Vagienna – hanno scelto per l’evento: un’allusione al fatto che Bene Vagienna nacque come colonia, fondata da Augusto, nel territorio abitato dai Bagienni, la cui memoria vive tuttora nel nome stesso della città. È atteso, come relatore, il direttore della stessa area archeologica, l’archeologo Gian Battista Garbarino, insieme con Chiara Colombero e Luigi Sambuelli del Politecnico di Torino e Cesare Comina dell’Università di Torino. Anche in questo caso la partecipazione è gratuita; è peró necessario essere muniti di "Green pass".

Come nelle precedenti Giornate europee del patrimonio, archeologi e architetti della Soprintendenza accompagneranno il pubblico in visite guidate al sito dell’Augusta bagiennorum: la partenza, per i gruppi di visitatori, è prevista alle 15, 16,30 e 17,45 del sabato e alle 10,30, 11,30, 15 e 16,30 della domenica. La partecipazione è libera e gratuita fino all’esaurimento dei posti disponibili, ma è necessario essere muniti di Green pass; i partecipanti devono presentarsi all’ingresso del sito archeologico, almeno dieci minuti prima che inizi la visita guidata del gruppo di cui vogliono far parte. Sempre nell’ambito delle visite guidate, sarà possibile raggiungere anche il Mab di palazzo Lucerna di Rorà nel centro del paese, museo dove si trovano altre informazioni utili per chi voglia conoscere la storia romana di Bene Vagienna; anche in questo caso è necessario, per l’accesso, essere muniti di Green pass.

_______________________________

Il Monregalese è un meraviglioso scrigno di tesori. Scoprilo sul visitmonregalese.it

_______________________________

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI