Fiera in formato ridotto… nel week-end a Piozzo c’è “Zucca in Piazza”

L’evento piozzese dedicato al famoso ortaggio, quest’anno lascia spazio ad una manifestazione “diversa” e inevitabilmente in tono minore, causa Covid. Appuntamento per sabato 2 domenica 3 ottobre, in centro

Dopo lo stop dello scorso anno, anche per il 2021 la Fiera regionale della Zucca di Piozzo lascia spazio a “Zucca in piazza”, uno spin-off di una delle manifestazioni autunnali più apprezzate sul panorama piemontese. Quella di quest’anno sarebbe stata la 27ª edizione della kermesse, ma l’emergenza Covid-19 ha costretto gli organizzatori a un evento ridotto: troppo rischioso e inevitabile creare assembramenti. Sabato 2 e domenica 3 ottobre, nel centro storico del paese, i produttori locali di zucche allestiranno banchi con propri prodotti d’élite, dalle zucche al vino, dal mais alle pere nashi, alle nocciole ma anche agri-burger. Saranno poi presenti gli intagliatori di zucche, uno degli appuntamenti storici per Piozzo insieme ad altri stand selezionati con prodotti esclusivamente attinenti alla zucca. Non mancherà la Pro loco, con le sue zucche esposte su carri d’epoca e la mostra tecnico-scientifica con oltre 550 varietà provenienti da tutto il mondo, ma coltivate tutte a Piozzo e curate da esperti del settore.