Bene Vagienna: una panchina rossa nel ricordo di Sonia Lattari, vittima di femminicidio

La signora, uccisa nel Cosentino, aveva abitato per qualche tempo in paese. Sullo schienale della panchina, una citazione di Ermal Meta: “Ricorda che l’amore non colpisce in faccia mai”

Una nuova panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, è stata inaugurata la mattina di venerdì 22 ottobre a Bene Vagienna, davanti al campanile della parrocchiale, in attesa di essere posizionata poi davanti al municipio, dove rimarrà. Sullo schienale di legno, ben visibile una citazione presa dal testo di una canzone di Ermal Meta: “Ricorda che l’amore non colpisce in faccia mai”. La panchina è stata dedicata al ricordo di Sonia Lattari, la signora che abitò proprio a Bene Vagienna per un periodo, in passato, uccisa dal marito a settembre di quest’anno, nella sua abitazione in provincia di Cosenza, dove la coppia si era trasferita. L’iniziativa è stata realizzata nell’ambito del progetto “Una panchina al mese, perché un giorno solo non basta” del “Coordinamento di genere” della Federazione nazionale pensionati della Cisl, in collaborazione con il Comune, con il sindaco Claudio Ambrogio e con il vicesindaco Rosaria Dogliani. Alla presentazione, tanti ragazzi delle scuole del paese, i rappresentanti del Consorzio “Monviso solidale” e i Carabinieri.

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...