Blocchi del traffico: “istruzioni” per le imprese. Un incontro con Confartigianato

Come noto, dal 15 settembre sono entrate in vigore le misure straordinarie per il contenimento dell’inquinamento da polveri sottili nell’area del bacino padano. In provincia di Cuneo sono interessati nove comuni: Alba, Borgo San Dalmazzo, Bra, Busca, Cuneo, Fossano, Mondovì, Savigliano, Saluzzo. Su questi territori non possono più circolare i veicoli con omologazione inferiore o uguale ad euro 2, alimentati a benzina con motori diesel, mentre il divieto di transito per i veicoli con omologazione euro 3 e 4 va dalle ore 8,30 fino alle ore 18,30.

Si tratta di misure scaturite da una direttiva europea, che stanno creando difficoltà e disagi tra gli imprenditori artigiani, i quali per lavoro si ritrovano a percorrere quotidianamente tratte comprese nelle limitazioni.

Tra le possibili opzioni per rispettare la regola, la sostituzione del mezzo, oppure l’installazione sul mezzo del “Move in”, una scatola nera (black box) per il calcolo dei chilometri percorsi su tutti i tipi di strade, tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24. Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il mezzo non potrà più circolare in quelle aree sino al termine dell’anno di adesione al servizio.

Per fare il punto sulla situazione e sull’impatto della nuova normativa sulle aziende, Confartigianato Cuneo – Zona di Mondovì organizza un incontro, aperto a tutte le aziende, martedì 26 ottobre, alle ore 20.30, presso l’Aula Magna della Sede di Mondovì del Politecnico di Torino (Via Cottolengo, 29). Alla riunione parteciperanno: Davide Sciandra, presidente della Zona di Mondovì; Giorgio Felici, vicepresidente provinciale vicario Confartigianato Cuneo e presidente Confartigianato Piemonte; Luca Robaldo, Assessore del Comune di Mondovì. Relazioneranno la Dott.ssa Domenica Chionetti, Commissario capo Polizia Municipale Mondovì e Michele Quaglia, Presidente Area Mobilità di Confartigianato Cuneo. Per motivi di sicurezza è indispensabile comunicare la propria partecipazione a Ileana Piccinelli, Coordinatore sindacale della Zona di Mondovì (339.2610974 - ileana.piccinelli@confartcn.com). Come previsto dalla normativa vigente, l'accesso sarà consentito se in possesso di Green-pass / Certificazione Verde in corso di validità oppure con risultato di tampone antigenico negativo nelle 48 ore precedenti.