LA STORIA – Esce dal carcere e trova subito un lavoro grazie a “Mondofood” e “Baladin”

Radu era in carcere da anni. Sapeva che il suo limbo era prossimo al termine. Quello che non sapeva è cosa ne sarebbe stato di lui dal giorno in cui sarebbe tornato in libertà. Poi, nel 2018, nel carcere di Cuneo dove era detenuto, ha conosciuto due persone: Davide Danni di “Mondofood” ed Elio Parola di “Baladin”. «Ti va di imparare un mestiere nuovo?», gli hanno chiesto. Fare il pane. Lui non lo aveva mai fatto. Ha accettato. Due settimane fa è uscito dal carcere: ed è stato subito assunto.

(...) Ulteriori particolari su L'Unione Monregalese del 27 ottobre 2021.  Sei abbonato on line? CLICCA QUI e leggi la news completa

Leggi tutti gli articoli riservati agli ABBONATI


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI