Comune di Dogliani: Giuseppe Ballauri nuovo consigliere di minoranza

Artigiano, 64 anni, entra in opposizione dopo le dimissioni di Hind El Faqir: «Una decisione di coerenza in relazione all'impegno che avevo assunto già quasi tre anni fa»

Giuseppe Ballauri è ufficialmente un nuovo consigliere di minoranza, all'interno della Amministrazione comunale di Dogliani.

Dopo le dimissioni della consigliera di minoranza Hind El Faqir, arrivate ormai oltre un mese fa (lo scorso 7 ottobre), l’Amministrazione comunale di Dogliani fino a qualche giorno fa era ancora alla ricerca di un sostituto. Seguendo l’ordine delle preferenze ricevute dall’allora lista del candidato Franco Paruzzo, nelle scorse settimane erano infatti stati designati per il nuovo ruolo, prima Laura Rinaldi e poi Angelo Brero, entrambi però avevano rassegnato le loro dimissioni subito dopo, rinunciando all’incarico. Durante l'ultimo Consiglio, appositamente organizzato e tenutosi martedì 9 novembre, l’Amministrazione ha verificato i criteri di eleggibilità e quindi assegnato per la terza volta il ruolo di consigliere. Il designato è Giuseppe Ballauri, che ha comunicato al suo capogruppo Modesto Stralla di accettare il nuovo ruolo, entrando così ufficialmente in Consiglio sui banchi dell’opposizione. Artigiano, 64 anni, contattato dalla nostra redazione, Ballauri commenta così la sua scelta: «Ormai quasi tre anni fa avevo deciso di impegnarmi concretamente per il paese e ritengo quindi che mantenere le "promesse" sia quindi anche mio dovere. Sono "nuovo" alle dinamiche amministrative comunali, ma sono pronto per la nuova avventura».