Oggi, sabato 27 novembre, torna la “Colletta alimentare”

Centinaia di volontari impegnati nella raccolta in tanti market e supermarket del Monregalese e Cebano

Sabato 27 novembre si svolgerà in oltre 11.000 punti vendita in tutta Italia, la “Colletta Alimentare”, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare e supportata da molti Enti, Associazioni e sponsor privati e pubblici.
L’iniziativa interesserà anche tutti i maggiori centri della nostra diocesi, in particolare per l’area monregalese: Mondovì, Villanova M.vì, San Michele M.vì, Niella Tanaro, Ceva, Garessio, Priola, Ormea - per l’area Val Pesio: Peveragno e Chiusa di Pesio. Per l’area Langhe: Bene Vagienna, Carrù, Clavesana, Dogliani, Lequio Tanaro e Trinità, coinvolgendo circa 350 volontari e numerose Associazioni locali. Finalmente quest’anno è stato possibile ripetere l’evento anche in presenza, ormai tradizionale per l’ultimo sabato di novembre di ogni anno, dopo l’iniziativa “virtuale” messa in campo nel 2020 a motivo dell’emergenza pandemica. Centinaia di volontari, distanziati e muniti di green pass, inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati. I prodotti donati saranno poi distribuiti alle strutture caritative convenzionate con Banco alimentare (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc..).

MONREGALESE
Mondovì - Villanova M.vì. Mercatò Local (via Rosa Bianca - Mondovì), Aldi (via delle Langhe, 2 - Mondovì), Mercatò (via Cuneo, 21 - Mondovì), In’s (via Cuneo - Mondovì), Lidl (via Cesare Pavese - Mondovì), D+ (via Trieste - Mondovì), OK Market (Sant’Anna Avagnina - Mondovì), Ipercoop (Mondovicino), D+ (via Roccaforte - Villanova M.vì), IN’S (via Torino - Villanova M.vì), Mercatò (via Mondovì - Villanova M.vì)
Vicoforte - San Michele M.vì - Niella Tanaro. Alimentari mini market (piazza Carlo Emanuele I - Vicoforte), La Bicocca (via F. Gallo, 15 - Vicoforte), La Bicocca (via Nazionale, 13 - San Michele M.vì), Mini Market Da Elisa (via XX Settembre - Niella Tanaro), Alimentari Da Melany (via XX Settembre, 23 - Niella Tanaro), Alimentari Tiziana e Mauro (via Codovilla - Niella Tanaro)

CEVA E VAL TANARO
Mercatò (via M. Gatti, 14/A - Ceva), Conad (loc. Malpotremo - Ceva), Ok Market (Via Consolata, 7 - Ceva), In’s (loc. San Bernardino - Ceva), Ok Market (via Lepetit, 46 - Garessio), Ok Market Mazza (via Nazionale, 499 - Priola), Alimentari Surizea (via Cagna, 50 - Ormea), Alimentari Manassero (piazza Libertà, 4 - Ormea)

VAL PESIO
Ok Market (via Filanda, 1- Chiusa di Pesio), Maxisconto (via San Giorgio, 24 - Peveragno), Alimentari da Fausto (piazza del Municipio - Peveragno)

LANGHE
OK Market (via Roma, 4/6 - Bene Vagienna), Bella Market (via Marconi,23/C - Bene Vagienna), In’s (via Langhe, 4 - Carrù), Unes (viale Vittorio Veneto, 42 - Carrù), La Butega (via Madonna della neve, 20 - Clavesana), Mercatò (via Torino, 120 - Dogliani), Maxisconto (piazza Stazione, 8 - Dogliani), In’s (via Ge. Cappa, 41/a - Dogliani), Gulliver (via Savona - Dogliani), Lo Spaventapasseri (via Europa, 14 - Lequio Tanaro), Cuvee (via Carlo Marro, 14 - Trinità)

TANTI VOLONTARI COINVOLTI
«In particolare nell’area monregalese, il coinvolgimento vedrà attivi numerosi sodalizi locali, che ringraziamo sin da ora per la disponibilità», spiegano gli organizzatori: Protezione civile ANA Mondovì, Protezione civile ANA Ceva, Gruppo Eventi e Manifestazioni (Ass. Naz. Alpini Mondovì), Volontari Alpini Monregalesi, Gruppi Alpini locali di Villanova, Vicoforte, San Michele M.vì, Niella Tanaro, Ceva, Garessio e Val Tanaro, Protezione civile comunale di Vicoforte e Niella Tanaro, Ass. Volontari Ospedalieri AVO, donatori AVIS-AIDO Mondovì, MondoVip (clown di corsia), AGESCI (Scout), Leo Club Mondovì-Monregalese, numerosi volontari delle Parrocchie locali (Mondovì Santa Maria Maggiore, Cuore Immacolato, Piani di Mondovì, Sant’Anna - Villanova, San Michele, Niella Tanaro, Ceva e Val Tanaro), i gruppi Caritas, i gruppi di Volontariato Vincenziano di Mondovì e di Villanova, San Michele e Ceva, oltre a volontari vari in forma privata.
«Un coinvolgimento di volontari, Associazioni, Parrocchie, Enti benefici e sodalizi – concludono gli organizzatori –, sempre in sicurezza, tutti muniti di green pass e mascherina, che si sono uniti per fare “rete”, e di donatori che vorranno offrire anche solo un pacchetto della loro spesa per i più bisognosi per un fine comune e unico: un segno importante e tangibile per l’aiuto verso i più bisognosi e la solidarietà verso il prossimo. Vi aspettiamo sabato 27 novembre nei vari punti vendita».