A Bene Vagienna, messo a dimora un pesco, per festeggiare i nuovi nati

"Festa dell'albero" molto partecipata nel cortile della Primaria, con gli alunni, le famiglie e il vicesindaco Rosaria Dogliani

Martedì 30 novembre, nel pomeriggio, è stata celebrata nel cortile della Scuola primaria di Bene Vagienna la “festa dell'albero”, con una settimana di ritardo causa maltempo. All'evento hanno partecipato il vicesindaco Rosaria Dogliani, gli alunni della classe 5ª della primaria e le famiglie, con i bimbi nati negli anni 2020 e 2021. Il vicesindaco ha sottolineato l'importanza della giornata, lasciando poi la parola agli alunni stessi che, con canti, racconti e poesie, hanno rimarcato quanto sia importante il rispetto dell'ambiente e della natura. Progetto ambizioso, ormai da molti anni, dell'Amministrazione comunale bene in questa giornata, è la messa a dimora di una pianta da frutto, dedicata ai bambini nuovi nati. Quest'anno è stato scelto per la piantumazione un pesco, messo a dimora vicino agli orti scolastici. «Per tutti gli alunni e i bambini presenti, questi sono sicuramente momenti indelebili – commenta il vicesindaco Rosaria Dogliani –. Quando saranno più grandi e passeranno di qui, si ricorderanno di questo pesco cresciuto negli anni e saranno consapevoli di aver contribuito a migliorare il nostro territorio e l'ambiente che ci circonda».