Senza green pass al bar, sanzioni a Carrù e Dogliani

Nei giorni precedenti all'introduzione del super green pass: in una delle tre attività coinvolte campeggiava anche un cartello anti-certificazione verde

Da ieri sono attive le nuove regole sul green pass “rafforzato” con la conseguente e annunciata stretta sui controlli. Già nei giorni precedenti erano però scattate alcune sanzioni, tra Carrù e Dogliani. Uno dei soggetti presenti nel locale era infatti sprovvisto di certificazione “verde” quando, lo scorso giovedì 25 novembre, i Carabinieri hanno effettuato un accertamento all’interno di un esercizio commerciale situato lungo il centro di Carrù. Nel bar campeggiava anche un cartello che criticava l’utilizzo del green pass.

Il sopralluogo precedeva una serie di “moniti” verbali da parte delle Forze dell’ordine e ha portato a una sanzione amministrativa. Se la violazione viene reiterata si rischia la chiusura da uno a dieci giorni.  Per la presenza di un avventore al tavolo del locale senza green pass è scattata la sanzione (e la chiusura per cinque giorni a partire dallo scorso lunedì) anche in un bar del centro storico di Dogliani. Ai titolari in questo caso è stato contestato il fatto di non aver controllato il green pass. Sempre a Dogliani è stata sanzionata, nei giorni scorsi, una seconda attività commerciale per gli stessi motivi.