Abbandonano il furgone e scappano dai Carabinieri: fermato un sospettato

Dopo l'inseguimento di ieri terminato a Bastia (in località Isola). Un'auto sospetta fermata in serata al Villero: l'allarme furto era scattato nel pomeriggio a Carrù

Cade nell’Ellero: salvata dai Carabinieri dopo ore di ricerche

Scappavano da Carrù, dopo un tentativo di effrazione all'interno di una villa abbondonata. Forse l'ultimo di una serie. Il loro furgoncino rosso non è però passato inosservato e i vicini hanno fatto scattare l'allarme. Da qui è scaturito l'inseguimento tra una pattuglia di Carabinieri e il mezzo nel tardo pomeriggio di ieri, terminato in frazione Isola a Bastia.

Il furgone ha infatti svoltato nella stradina di campagna subito prima della rotonda per Mondovì sulla Sp12 (la Fondovalle). Gli occupanti – tre in base alle testimonianze oculari – sono scesi dandosela a gambe in mezzo alle campagne. Il furgone, abbondonato, è stato sequestrato.

Le ricerche da parte dei Carabinieri sono proseguite fino in nottata. Al Villero un'auto, con a bordo uno tra i tre sospettati di essersi dati alla fuga, è stata fermata e l'uomo portato in caserma per accertamenti. Sul mezzo sono stati ritrovati anche alcuni strumenti di scasso. Le indagini stanno proseguendo.