Il giovane mezzofondista azzurro Nicolò Gallo correrà per l’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo

Doppio colpo: nello staff monregalese anche il tecnico Alessandro Perrone. Arrivano dall’Atletica Alba

Nicolò Gallo Atletica Mondovì

Parte con il botto la nuova stagione dell’ASD Atletica Mondovì-Acqua S. Bernardo. Il giovane mezzofondista Nicolò Gallo e il suo tecnico Alessandro Perrone entrano a far parte della compagine monregalese, per affrontare una stagione di alto livello.
Completate le procedure relative al trasferimento dall’Atletica Alba, si può finalmente ufficializzare che a partire dal 1° gennaio, l’Azzurro Nicolò Gallo è un tesserato dell’Atletica Mondovì-Acqua S. Bernardo. Nicolò, albese classe 2002, è iscritto al primo anno di Architettura al Politecnico di Torino.
Cresciuto nella società di casa ha iniziato a mettersi in luce dal 2019 con ottimi piazzamenti sui 1.500 metri Allievi, per passare poi alle distanze più lunghe, ottenendo nel 2021 un secondo posto ai campionati italiani U20 e un personale di 14’33”89 sui 5.000 metri. Sempre lo scorso anno si è laureato Campione italiano su strada nei 10 Km a Forlì, con il tempo di 30’01”, nello stesso giorno in cui Adele Roatta trionfava sui 6 km Allieve.
Arriva a Mondovì anche il 41enne tecnico Alessandro Perrone, già allenatore fino al 2019 della Fiamma Oro Pietro Riva, con cui ha vinto un titolo Europeo Under 20 e 6 titoli italiani. Nella sua carriera ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore Mezzofondo della Fidal Piemonte oltre ad essere stato un atleta e triatleta di caratura nazionale. Anche lui proviene dall’Atletica Alba.

Nicolò Gallo Atletica Mondovì

«Come atleta il mio approccio con l’Atletica Mondovì è totalmente nuovo - confessa Nicolò – si ricomincia d’accapo, sia con la preparazione sia con gli obiettivi della nuova stagione. La voglia di allenarsi e di competere è tanta, anche perché quest’anno faccio il passaggio nella categoria Under 23 e ci tengo a non deludere le aspettative mie e della nuova squadra che ha creduto in me, nelle mie qualità e negli obiettivi prefissati con il mio allenatore».
Alessandro Perrone aggiunge: «Il nostro approdo a Mondovì si è concretizzato grazie all’amico Enrico Priale e al presidente Fabio Boselli, che ci danno l’opportunità di un progetto a lungo termine e ci hanno accolto come fossimo qui da tempo. Nicolò entrerà negli Under 23, parteciperà ai Campionati Italiani, ai Giochi del Mediterraneo di Pescara e alle Universiadi in Cina e non per fare la comparsa. Io sarò a disposizione della società nell’ambito del mezzofondo e mi emoziona farlo nel campo dedicato a Milvio Fantoni che mi fece crescere a livello sportivo».

Molto soddisfatto Fabio Boselli, presidente dell’ASD Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo dall’estate del 2019: «Con l'ingresso nella nostra società di Nicolò e di Alessandro proseguiamo il percorso di crescita, in continuità con gli obiettivi che ci eravamo fissati. Nicolò è ormai una realtà del mezzofondo e vogliamo che continui a crescere nei risultati e nelle performance. Siamo sicuri di avere un esempio e un talento in grado di trainare i ragazzi che quotidianamente frequentano la nostra pista d'atletica. Perrone è un tecnico che non ha bisogno di presentazioni: ha dimostrato e continua a dimostrare le sue competenze crescendo atleti di livello internazionale».

Enrico Priale, tecnico e dirigente del sodalizio monregalese, che ha seguito l’intera operazione, precisa: «Sono davvero contento, anche perché la nostra idea di fare atletica è piaciuta, dunque è valida. La chiamiamo Q&Q: da una parte la Quantità con la promozione, il reclutamento, i progetti nelle Scuole e un programma mirato di apertura di Poli di allenamento decentrati che consentono di attingere ad un bacino più ampio per sviluppare la Qualità, grazie ad un progetto tecnico chiaro e definito. Alessandro Perrone metterà a disposizione la sua esperienza per proseguire il percorso di crescita societario, in particolare nel settore mezzofondo, seguito da Augusto Griseri, che già oggi è quello che ci regala maggiori soddisfazioni».

 

Leggi tutti gli articoli riservati agli ABBONATI

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI