L’INSERTO – La guerra in Ucraina spiegata ai bambini

Il prof. Roberto Rossetti, storico ed esperto di questioni geopolitiche e militari, risponde alle domande dei ragazzi

Quanto è difficile spiegare la guerra ai bambini? Quali sono le loro domande? Come sintetizzare una risposta, per giunta “a loro misura”, quando alcuni concetti sono difficili da comprendere persino per gli adulti? E come farlo senza spaventarli? Sono alcune delle domande che ci siamo posti quando, giorni fa, una docente di una Scuola primaria del Monregalese ci ha contattati chiedendoci: «Perché non fate un articolo per spiegare cosa sta succedendo?». Già: perché no?

Scarica il PDF
Clicca per scaricare il PDF

Ci abbiamo pensato e studiato per giorni. Un’impresa mica semplice, ci ripetevamo. Ci siamo anche chiesti se fosse il caso. A convincerci è stata la voce dell’insegnante al telefono: «Gli studenti fanno domande – ci ha detto –: hanno capito che sta succedendo qualcosa di grave e importante… e hanno paura». Paura. Di colpo, sentono parlare di guerra: qualcosa che studiano sui libri, qualcosa che sanno che è terribile. Vedono le foto e i filmati dei carri armati e delle bombe su Internet e ai telegiornali. Sentono parlare di «rischio di conflitto mondiale». È ovvio che si facciano domande. Meritano risposte.

Quindi abbiamo deciso di provarci. Sapendo benissimo che il risultato avrebbe richiesto – necessariamente – un compromesso con la sintesi, cosa sempre difficile per chi studia. Ma abbiamo deciso di provarci. Ci siamo fatti mandare una lunga serie di domande, tutte poste dai ragazzi di alcune classi Quinte. Ne abbiamo estratte dieci, abbastanza ampie da riassumere almeno gli argomenti principali. Poi ci siamo detti: non possiamo essere noi a rispondere. Serve una voce esperta, autorevole, che conosca l’argomento. Ma che sappia anche esporre le risposte con un linguaggio adatto. Abbiamo individuato nel prof. Roberto Rossetti, storico ed esperto di tematiche geopolitiche e militari, la persona più adatta per sottoporgli le domande.

SCARICA L'INSERTO IN FORMATO PDF

La guerra in Ucraina spiegata ai bambini

L’esperto

Roberto Rossetti è docente di Lingua italiana e Storia presso il CFP Cemon e l’Istituto “Cigna-Baruffi-Garelli” di Mondovì. È laureato in Scienze storiche e si occupa di ricerca storica a livello locale. Attualmente sta conducendo una ricerca storica sulla Divisione Alpina Cuneense nella Campagna di Russia 1942-43 e sta conseguendo una specializzazione in Storia militare.

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì. Clicca su ogni articoli per i dettagli dell'evento: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/17/a-luglio-tornano-doi-pass-a-breo/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/a-luglio-2024-torna-a-mondovi-piazza-di-circo-il-tendone-ai-ravanet/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/i-live-a-mondovicino-enrico-ruggeri-cristina-davena-fargetta-e-mirko-casadei/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/18/bye-bye-barocco-a-mondovi-a-luglio-arriva-andy-warhol/  

Pamparato: comincia il nuovo corso di Franco Borgna

È cominciato con il Consiglio di insediamento di ieri pomeriggio il secondo mandato di Franco Borgna alla guida di Pamparato. Franco Borgna ha indossato la fascia e prestato giuramento al cospetto dei...

Farigliano, insediato il nuovo Consiglio: Giachello e Bertone confermati in Giunta

Si è ufficialmente insediato il Consiglio comunale di Farigliano. La sera di giovedì 20 giugno, in municipio, alla presenza della nuova squadra al completo, il sindaco Ivano Airaldi (appena riconfermato alle urne), dopo il...

Ecco la Giunta Bailo: Luigi Vinai resta vicesindaco, Michela Tomatis assessore

Durante il primo Consiglio comunale, la sera di giovedì 20 giugno, si è insediata ufficialmente la nuova Amministrazione di Magliano Alpi, che sarà guidata per la quarta volta consecutiva dal confermato sindaco Marco Bailo. Davanti...

Roburent: Paolo Manera rassegna le dimissioni da presidente della Pro loco di San Giacomo

Paolo Manera, presidente della Pro loco di San Giacomo di Roburent, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. Lo ha fatto con una lettera ai soci della Pro loco, passando in rassegna...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...