Alla Fiera di Primavera la “Fattoria didattica” e Coldiretti

Dopo gli anni di stop imposti dalla pandemia, la città di Mondovì si prepara a celebrare l’arrivo della bella stagione con la Fiera di Primavera, giunta alla 61esima edizione. Coldiretti non mancherà al tradizionale appuntamento che, sabato 9 e domenica 10 aprile, popolerà il centro cittadino dei profumi, dei colori e dei sapori di primavera legati alle produzioni agroalimentari locali.

Gli agricoltori Coldiretti del circuito Campagna Amica saranno impegnati nella vendita diretta in Corso Statuto. Sotto gli inconfondibili gazebo gialli di Campagna Amica, aziende agricole provenienti dal Cuneese, dall’Astigiano e dall’Alessandrino proporranno gustose specialità piemontesi in vista delle festività pasquali e prodotti di alta qualità, garantita dal marchio Campagna Amica: confetture, frutta essiccata, miele, zafferano, farine, prodotti da forno, salumi, lumache, trasformati di verdure e molto altro.

In piazza Carlo Ferrero spazio alla fattoria didattica curata dalla cooperativa Colla Bauzano in collaborazione con Coldiretti, in cui bambini e famiglie saranno guidati in un percorso alla scoperta della campagna per conoscere da vicino mucche, capre, pecore, cavalli, mini poni e conigli, e imparare il rispetto per gli animali e la natura.

Sempre in piazza Carlo Ferrero, nei pressi dello stand istituzionale di Coldiretti, andrà in scena la seconda edizione dell’esposizione bovina “PrimaVera Piemontese” organizzata dal Comune e da Anaborapi in collaborazione con Arap e Comizio Agrario.

“Rinnovando la collaborazione con la Fiera di Primavera, confermiamo l’impegno di Coldiretti a promuovere percorsi di sensibilizzazione per i più piccoli, volti a far maturare in loro il rispetto per l’ambiente e il territorio, e la filiera corta tutta italiana con il consumo di prodotti locali, stagionali e genuini” commenta Gianni Gentile, Segretario Coldiretti di Mondovì e Ceva.