LA RUBRICA CHE ABBAIA – Chi sei per me

Toffee, ospite del Canile Rifugio 281 di San Michele
Toffee, ospite del Canile Rifugio 281 di San Michele

LA RUBRICA CHE ABBAIA

Fido abbaia a tutti, Bobi non ubbidisce quando lo chiamo, Bau tira al guinzaglio... Questi sono solo alcuni dei problemi che le persone evidenziano nella convivenza col proprio cane. In questi casi la prima domanda da farsi è: ma chi sono io per il mio cane?
Il cane è un animale sociale che vive per il suo gruppo, all’interno del quale desidera avere una posizione e una funzione, e siamo noi a dovergli dire dove è collocato.
Ma come facciamo a fargli arrivare questo messaggio? Riempiendolo di bacetti e coccole come fosse un infante o imponendo regole rigide? Nulla di tutto questo.
Vige una regola, chiamata la regola delle tre A che può aiutarci in questo percorso verso una buona relazione e una reciproca comprensione.
Le tre A rappresentano tre parole dietro alle quali si nasconde un lavoro fatto d’impegno, costanza, coerenza, entusiasmo e cuore aperto.
Vediamo allora la prima: Accreditamento. Quando un cane ci accredita? La risposta vi parrà ovvia ma se poi ci osserviamo nel nostro quotidiano spesso non siamo così bravi a farci accreditare. Un cane ci accredita quando sappiamo distribuire bene le risorse, quando siamo coerenti, quando facciamo le scelte giuste, quando sappiamo come togliere il gruppo da un problema, quando, insomma, dimostriamo di essere in grado di prenderci cura del nostro branco e di saperlo guidare.
La seconda A è Affiliazione. All’interno del gruppo sociale ogni cane ha un ruolo preciso, per cui fornire un ruolo al cane o comprendere il ruolo del cane all’interno del gruppo sociale e fornirgli le opportunità per esprimerlo soddisfa questo bisogno.
L’ultima A ma non meno importante è l’Affettività che non deve essere confusa con cure parentali protratte nel tempo, infantilizzazione del cane o utilizzo dello stesso come un surrogato affettivo. L’affettività respira in quella sfera intima fra proprietario e animale, quel sapere di esserci insieme in un mondo, il condividere con entusiasmo e reciproco interesse la consapevolezza di essere diversi e per questo interessanti.
Molti problemi di relazione col cane si risolverebbero sapendo che il cane è un animale sociale che ha bisogno di sentirsi parte di un gruppo in cui è accolto e riconosciuto per le sue peculiarità e i suoi bisogni. Quando non è così, Fido abbaia a tutti perché forse non si sente sicuro e Bobi non torna al richiamo perché il mondo fuori è più interessante dell’attività che gli proponete e Bau tira al guinzaglio perché la portate in giro con un guinzaglio troppo corto che non le permette di annusare o magari esce poco o, spesso, non ha mai la possibilità di esplorare libera.
Possiamo dire che il cane risponde all’idea di Giorgio Gaber che “libertà è partecipazione”: il cane è libero quando può partecipare, quando può sentirsi parte di un gruppo che agisce e opera e fa un determinato tipo di attività.

LA RUBRICA CHE ABBAIA - Per GEA, Anghilante Estelo, operatrice di zooantropologia didattica

 

 

___

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...

Mondovì invasa dalle auto d’epoca: arrivano le “Vecchie Signore” – LE FOTO

Comincia oggi, sabato 20 luglio “Mondovì e Motori”: un weekend fra auto d’epoca e Ferrari. Clicca qui per leggere tutto il programma LE IMMAGINI Leggi anche: https://www.unionemonregalese.it/2024/07/19/a-mondovi-levento-ferrari/
Diocesi di Mondovì architetto Luciano Marengo

Cambio della guardia all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Mondovì

Nella mattinata di sabato 20 luglio, presso la sala delle Lauree del palazzo vescovile di Mondovì Piazza, il vescovo Egidio ha conferito all'arch. Luciano Marengo, fino ad ora direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Diocesi,...
Cinque Daspo "Willy"

“Aiuto, stanno entrando in casa mia”, ma all’arrivo dei Carabinieri non c’è nessun pericolo

Urla e schiamazzi in via Vico a Mondovì Piazza nella nottata appena trascorsa, quando uno dei residenti ha cominciato a gridare aiuto, dicendo che qualcuno stava provando a entrare nella sua casa. L’episodio si...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...