Sant’Albano: Ramonda con la sua famiglia porta la croce alla Via Crucis al Colosseo

Stasera a Roma, alla presenza del Papa. È il presidente dell'Associazione Papa Giovanni XXIII

Stasera (15 aprile), in piazza San Pietro, saranno in dieci – compresi tre dei nove nipotini – a rappresentare la famiglia aperta all’accoglienza come la pensava don Oreste Benzi: senza confini e differenze tra normodotati e diversamente abili, tra famiglia naturale e famiglia affidataria, tra le diverse generazioni. “Sostenerci a vicenda è il nostro segreto”, spiega al Sir il presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda, di Sant'Albano Stura, che insieme a sua moglie Tiziana e ai componenti della sua famiglia porterà la Croce nella sesta stazione, quella dove Gesù è flagellato e coronato di spine. Tre figli naturali, nove nipoti, sette ragazzi in affido, di cui cinque non autosufficienti e due con gravi difficoltà psichiche: sono i “numeri” della casa-famiglia gestita da Paolo e Tiziana a Sant’Albano Stura, dove l’aria che si respira nella “cellula” della Comunità Papa Giovanni XXIII ha “contagiato” – in oltre 40 anni, dal 1980, anno in cui Paolo e Tiziana si sono sposati – moltissime famiglie che si sono aperte all’affido, all’adozione o all’accoglienza temporanea di persone in difficoltà. Come decine di profughi dell’Ucraina, che qui come negli altri centri della Comunità sparsi in Italia hanno trovato in questi giorni un posto dove tornare a sperare per il futuro, nonostante il clamore assordante della guerra. «Essere presenti stasera alla Via Crucis presieduta da Papa Francesco – commenta Ramonda a proposito del tradizionale rito pasquale che dopo la pandemia ritorna al Colosseo – vuol dire far vedere al mondo che la vera vita umana è significativa, perché portiamo insieme i pesi degli altri. Alleviare le sofferenze vuol dire essere responsabili di una vita dignitosa per tutti». “Non meritiamo tanta benedizione di vita”, scrivono Paolo e Tiziana nella meditazione a loro affidata, che parla di un apparente paradosso: la gioia che si prova nell’accogliere il dolore. «E’ la gioia che ci è data dalla vita insieme, dal crescere insieme, dalle piccole conquiste quotidiane – racconta Ramonda –. La fraternità acquista un senso perché ci vogliamo bene. E questo volersi bene tra fratelli nasce proprio dalla Risurrezione di Gesù».

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

L’amministrazione provinciale ha incontrato il nuovo sindaco di Piozzo e gli assessori

Il presidente della Provincia di Cuneo Luca Robaldo e il consigliere provinciale Pietro Danna sono stati a Piozzo per un incontro con il nuovo sindaco Lasagna e con gli assessori comunali Sandro Scotto e...

Da Mondovì al concerto-evento di Taylor Swift: «Esperienza straordinaria: 48 canzoni, un show unico»

«Credo di poter affermare di aver vissuto una delle esperienze più sconvolgenti e coinvolgenti della mia vita. È un tuffo in un’introspezione non indifferente da cui non ne puoi uscire se non plasmato. È...

Garessio, capriolo rimane bloccato nel recinto: liberato da Vigili del fuoco e Forestali

In mattinata i Vigili del fuoco volontari di Garessio sono intervenuti all'interno del Comune, per il recupero di un capriolo in collaborazione con i Nuclei Carabinieri Forestali di Ormea e Ceva. L’animale era rimasto...

San Michele: nel weekend il tributo a Nini Rosso: due concerti e il concorso

(a.br.) - Con grande entusiasmo, la Fondazione Fossano Musica e il Comune di San Michele Mondovì annunciano il prestigioso Festival “Le melodie di Nini Rosso, un omaggio musicale”, tributo dedicato al celebre trombettista, che...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...