Lavori sulla linea ferroviaria: bus al posto dei treni tra Fossano a Torino, disagi per i pendolari

Dal 26 aprile al 5 maggio 2022 e dal 17 al 26 maggio in programma interventi di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Trofarello e Fossano

Non saranno giorni facili per i pendolari cuneesi sulla linea ferroviaria Torino-Savona costretti a viaggi molto più complicati con la sostituzione dei convogli con bus tra le stazioni di Trofarello e Fossano. Una soluzione che rende anche indefiniti i tempi di percorrenza che possono variare in funzione delle condizioni del traffico stradale. L'investimento è di circa due milione di euro e, spiega l'azienda, «i lavori di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) rientrano nel più ampio progetto di potenziamento della linea che, per fasi, consentirà il transito dei treni con il massimo carico trasportabile».

Dal 26 aprile al 5 maggio e dal 17 al 26 maggio la circolazione ferroviaria delle linee Sfm4, Sfm7, Torino–Savona/Ventimiglia, Torino–Cuneo e Torino-Albenga/Imperia (in circolazione sabato, domenica e festivi) sarà modificata e alcuni collegamenti saranno parzialmente sostituiti con bus.

Nel dettaglio, dal 26 aprile al 5 maggio e dal 17 al 26 maggio, per lavori di potenziamento infrastrutturale, i treni subiranno queste variazioni:
- I treni regionali delle relazioni Torino – Savona/Ventimiglia e Torino – Cuneo sono parzialmente cancellati e sostituiti con bus tra Torino Porta Nuova e Fossano;
- I treni regionali della relazione Torino – Albenga/Imperia modificano il percorso ed effettuano fermate straordinarie;
- I treni sfm4 della relazione Torino Stura – Alba sono parzialmente cancellati e sostituiti con bus tra Trofarello ed Alba;
- I treni sfm7 della relazione Torino Stura – Fossano sono parzialmente cancellati e sostituiti con bus tra Trofarello e Fossano.