A Farigliano arriva “Wall-E”, il robot che ripulisce il pianeta dalla spazzatura

Nuova "trovata" dell'incredibile artista misterioso, per lanciare la giornata ecologica "Spazzamondo" del prossimo 4 giugno. I robottini sono costruiti con... le bocce quadre!

Torna "all'attacco" l'incredibile "artista misterioso" di Farigliano. Questa volta, il fantasioso "mister x" ha realizzato una serie di Wall-E, il mitico robot del film Disney che ripuliva il pianeta dalla spazzatura, abbinandolo proprio alla giornata ecologica "Spazzamondo" promossa dalla Fondazione Crc ed in programma in quasi tutti i comuni del Cuneese, sabato 4 giugno.

I Wall-E dell'artista misterioso hanno una particolarità che salta subito agli occhi dei tanti amanti del genere: sono stati realizzati riutilizzando una serie di bocce quadre, il gioco monregalese che ormai da anni appassiona grandi e piccini.

«Wall-E è un robot che viene lasciato sulla Terra per ripulire il pianeta abbandonato dagli esseri umani nel XXII secolo, a causa degli elevati livelli di inquinamento che l’hanno reso inospitale per ogni essere vivente – spiegano dall'Amministrazione comunale di Farigliano –. Crediamo di essere ancora in tempo per invertire la rotta e che ognuno di noi possa fare la sua parte, iniziando da sabato 4 giugno. Ancora una volta tutti insieme possiamo dare il nostro contributo».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...