Bene Vagienna: rieletto con il 72,5% il sindaco uscente Claudio Ambrogio

20,8% per Livio Berardo, che conquista 3 seggi in Consiglio, mentre Dalmazzo si ferma al 6,6%

Per il terzo mandato consecutivo si conferma alla guida di Bene Vagienna il sindaco Claudio Ambrogio. Dopo le elezioni di domenica 12 giugno, lo spoglio delle schede di oggi ha portato alla pubblicazione dei dati ufficiali. La lista "Unione civica benese" di Ambrogio ha raccolto il 72,5% delle preferenze, battendo la concorrenza degli sfidanti Livio Berardo (al 20,8% dei voti con la lista "L'altra Bene") e dell'ex sindaco di Lequio Tanaro, Raffaele Dalmazzo, fermo al 6,6%). Ambrogio, con i suoi 1.242 voti conquista 8 seggi in Consiglio, mentre 3 seggi vanno alla lista di Berardo e uno solo a Dalmazzo. L'affluenza è stata del 57,21% degli aventi diritto.

Le preferenze
"Unione civica benese": 
Giacomo Aime (35), Michele Bocca (18), Mauro Corrado (62)  Domenico Dogliani (60), Rosaria Dogliani (120), Cristian Ellena (45), Bianca Gerbaudo (58), Flavia Giaccardi (38), Mattia Marengo (79), Silvio Pelissero (10), Danilo Perano (58) e Davide Vizio (15).

"L'altra Bene": Adriana Costamagna (30), Antonio De Angelis (1), Severino Fanton (4), Silvia Manfredi (5), Pier Giorgio Manzo (3), Mauro Osenga (0), Edoardo Ramolfo (16), Claudio Ravotti (84), Antonella Rosso (46), Sergio Perissinotto (16), Luca Volpe (10).

"Per Bene": Mirco Boscolo (0), Lorenzo Costamagna (15), Giovanni Decastelli (7), Federico Fantino (0), Piero Manrengo (4), Andrea Pellerito (0), Livio Petiti (2), Angelo Regis (2), Rosaria Sanino (15), Stefano Serra (0), Danilo Tallone (0), Germano Zavattero (0)