ELEZIONI MONDOVÌ, ROBALDO VINCE AL PRIMO TURNO – I risultati

rpt

Mondovì conferma il Patto civico. Luca Robaldo sarà il nuovo sindaco di Mondovì: vince le elezioni al primo turno, col 52% dei voti. Un risultato non scontato, contro due avversari che raccoglievano nelle loro coalizioni tutti i partiti: Enrico Rosso per il centrodestra (26%) ed Enrico Ferreri per il centrosinistra (22%).

La successione è riuscita, Robaldo è l'erede di Paolo Adriano. Cinque anni fa la vittoria arrivò al ballottaggio. Questa volta invece è bastato un turno solo, quello del 12 giugno. Nella coalizione civica la lista più votata è stata "Mondonuova". Le prime parole di Robaldo da sindaco: "Non mi aspettavo questo risultato. Alcuni miei candidati lo sognavano, io non osavo. Ringrazio tutti coloro che mi hanno appoggiato. Ci metteremo immediatamente al lavoro per Mondov'ì"

Le dichiarazioni degli altri due candidati

Enrico Rosso: "Speravamo di giocarcela al ballottaggio, ma il risultato è stato questo. Ne prendiamo atto. Cercheremo di fare opposizione costruttiva e non distruttiva, vigilando sull'operato dell'Amministrazione"

Enrico Ferreri: "L'astensionismo ha favorito chi aveva più liste e candidati. Speravamo di intercettare il voto di chi cercava un cambiamento, ma non è stato così. Faremo il nsotro lavoro in opposizione".