Colpaccio Mondovì: il nuovo bomber del Puma è l’asso Clara Decortes

Operazione in entrata che fa già sognare i tifosi. La 26enne di Seriate, che ha già giocato in A1 con Roma e Brescia, è senza dubbio uno degli opposti più forti della categoria

Clara Decortes in maglia Roma - foto di Massimiliano Natale

Colpo in entrata che fa davvero brillare gli occhi e sognare i tanti tifosi di volley monregalesi. Salutata Veronica Taborelli, ad occupare la casella "opposto" della Lpm Bam Mondovì arriva nientepopodimeno che Clara Decortes. Classe 1996, Decortes è davvero un "bomber di razza" per la serie A2 e forse non solo, una giocatrice "top" di livello altissimo, che aumenta in maniera esponenziale il potenziale offensivo del Puma in vista della prossima stagione. Il merito di un'operazione come questa, ad alto coefficiente di difficoltà, va ovviamente al ds Paolo Borello che, con un mirato e meticoloso lavoro sotto traccia, è riuscito ad ingaggiare la ragazza.

Reduce da una stagione in serie A1 con Roma (l'anno prima aveva conquistato la promozione proprio con la maglia delle capitoline), Decortes nonostante i suoi appena 26 anni ha già vestito quasi tutte le casacche dei club più prestigiosi della A2. Originaria di Seriate, dopo la trafila delle giovanili tra Bergamo e Lodi, per lei il salto di categoria arriva nel 2017, con l'ingaggio di Brescia in A2. L'anno successivo mantiene le categoria trasferendosi ad Orvieto, poi a Marignano e nel 2020 torna a Brescia, giusto in tempo per l'esordio in A1.