Addio a Rafael Fontana, vittima del tragico incidente di ieri sulla Cuneo-Mondovi

Stava andando al lavoro in moto. Grande appassionato di ballo, risiedeva a Pianfei ma era originario di Mondovì. Tantissimi i messaggi di cordoglio

Rafael Fontana, foto tratta dal profilo Facebook

Grande è il cordoglio in tutta la provincia per la morte improvvisa di Rafael Fontana, il 39enne rimasto vittima del tragico incidente in moto sulla Cuneo-Mondovì nella mattinata di ieri (giovedì 16 giugno). L'uomo si stava recando al lavoro quando, alla guida della sua moto, si è scontrato contro un furgone all'altezza del distributore nel comune di Beinette.

Le sue condizioni sono apparse fin da subito disperate. Nonostante il trasporto d'urgenza al "Santa Croce e Carle", è venuto a mancare in serata. Rafael, originario di Mondovì, risiedeva a Pianfei ed era impiegato presso la Massucco di Cuneo. Molto conosciuto per la sua passione nei balli latino americani, di cui era anche insegnante, partecipava assiduamente alle serate a tema in provincia.

Sono in tanti, in questo triste momento, a ricordarlo così: con il suo sorriso e la battuta sempre pronta. Rafael Fontana lascia il padre Sergio. Resta da comunicare la data dei funerali. La madre, di origini spagnole, era venuta a mancare diversi anni fa.