Ceva inaugura il suo polo agro alimentare. L’obiettivo è quello di valorizzare cereali e legumi locali

Sorge nell’area dell’ex-Ilsa, con un mulino e un impianto di confezionamento. Presente il governatore Cirio che ha visitato anche anche il giardino botanico del costruendo museo del fungo

Polo agro-alimentare Ceva

Taglio del nastro ufficiale a Ceva per il “Polo agro alimentare cebano” nel complesso storico-industriale dell’ex-Ilsa, in piazza don Bado. Un progetto che riqualifica un’area importante per la città e dall’altra punta a valorizzare la produzione agricola locale, in particolar modo di cereali e legumi. Presente il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio che ha visitato anche il giardino botanico del costruendo museo del fungo, accolto dal presidente del gruppo micologico Giorgio Raviolo, dai soci micologici e dal primo cittadino Vincenzo Bezzone.

 

IL POLO NELL’EX ILSA - Ma come e partita l’idea di questo Polo agro alimentare a Ceva? Risponde il sindaco, Vincenzo Bezzone: «E stato costituito un Consorzio di valorizzazione di cereali e legumi di Alta Langa e Cebano per dare una risposta a quelle aziende agricole che hanno ripreso a coltivare i campi, andando a scoprire vecchie varietà di grano ormai quasi perdute. Ad oggi sono circa una trentina, ma crediamo che possano aggiungersene altre provenienti da tutta la Valle Tanaro. All’interno del Polo e stato allestito l’impianto di un mulino, che diventerà operativo con il primo raccolto. La gestione e affidata a una convenzione tra Comune e Unione montana e sarà la neo-nata Associazione “Unimont” che se ne occuperà. Il costo del progetto e ammontato a 170 mila euro, senza contare quanto si e dovuto spendere per ricomprare alcune parti dello stabile danneggiate dall’alluvione del 2020».
Le aziende che si appoggeranno al Polo, dunque, potranno usufruire dell’impianto, che sarà fatto funzionare da un addetto del Consorzio, con due opzioni: la sola macinazione del prodotto oppure anche il confezionamento.

 

___

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...