Dai social l’invito ad una “Fausto Coppi” in amicizia, domenica 26 giugno

L’iniziativa promossa sui social dal gruppo “Passione bici il piacere della libertà”. Ovviamente non una gara od un evento organizzato, ma l’invito ad una pedalata in allegria. La gran fondo cicloamatoriale internazionale tornerà il prossimo anno

Dopo lo stop per la pandemia nel 2020 e la ripartenza nel 2021 la gran fondo cicloamatoriale internazionale “Fausto Coppi” si è presa un altro anno di pausa nel 2022. Non un addio, ma uno stop che ha lasciato “orfani” i tanti appassionati di uno degli eventi più longevi, appassionanti e partecipati del ciclismo cuneese e non solo. Iconici la partenza e l’arrivo da piazza Galimberti a Cuneo con in mezzo un mostro sacro come il passaggio sul Colle Fauniera (mt. 2.484). A colmare, in piccola parte, il vuoto ci proverà domenica 26 giugno l’iniziativa promossa sui social dal gruppo “Passione bici il piacere della libertà” avviato con passione dal chiusano Gianni Salvagno. Ovviamente non una gara od un evento organizzato, ma l’invito ad una pedalata in amicizia per una “Fausto Coppi” in allegria. Il percorso scelto è quello della mediofondo (111 km per più di 2500 metri di dislivello) con il Colle Fauniera (mt. 2.484) e la salita verso Madonna del Colletto (mt. 1.304). Ritrovo in piazza Galiberti a Cuneo, ore 7. «L'evento è ad invito, si declina ogni responsabilità per persone o cose. Ovviamente bisogna rispettare il codice della strada e si consiglia uso di casco e luce posteriore. Faremo una sosta Castelmagno per foto di gruppo e rifornimento acqua e altre due su Fauniera e Madonna del colletto prima del rientro su Cuneo». Info sul gruppo social o 339 6986729 (Gianni).