Francesca Trevisan ad Offanengo, Laura Pasquino regista della Esperia Cremona

In bocca al lupo alle due "ex pumine". Entrambe giocheranno in provincia di Cremona ed entrambe vestiranno la maglia di una neopromossa in A2

Francesca Trevisan e Laura Pasquino in maglia Lpm Bam Mondovì

Le ex pumine Francesca Trevisan e Laura Pasquino hanno appena ufficializzato le loro prossime destinazioni. Entrambe rimarranno in serie A2 ed entrambe saranno impegnate con la maglia di una formazione neopromossa nella seconda serie nazionale ed entrambe giocheranno in provincia di Cremona.

La schiacciatrice vicentina Francesca Trevisan si è accordata con il Volley Offanengo e durante la presentazione officiale ha commentato così: «Arrivo da un finale di stagione carico di emozioni. Ho colto volentieri questa opportunità ad Offanengo, di cui ho sempre sentito parlare bene e di cui mi sono informata nel corso degli anni dopo averla conosciuta da avversaria in B1 con Vigevano. Giocare la A2 con una formazione neopromossa dà una carica doppia, mi aspetto un ambiente molto carico. Il collettivo è sempre un valore aggiunto e nel corso degli anni Offanengo si è sempre distinta come società e come gruppi compatti allestiti. Ho voglia di dimostrare il mio valore e di giocare un bel campionato, partendo dal lavoro a testa bassa in palestra».

La regista di Como, Laura Pasquino, sarà invece la palleggiatrice titolare della Esperia Cremona. Queste le sue prime parole: «La proposta di Esperia mi è sembrata molto interessante, ho accettato quasi subito, per aver la possibilità di giocare. Mi è piaciuto il progetto, mi hanno parlato bene della società, oltre ad aver parlato con l’allenatrice che mi ha subito destato un’ottima impressione e con lo staff, che è già da A2. Sul campionato della prossima stagione mi aspetto un livello ancora più alto, osservando le squadre ed i nomi in circolazione, il livello si alzerà. Per quanto concerne la nostra squadra, vedo un campionato abbastanza tranquillo, più improntato ad una crescita di tutti, perché ci saranno meno pressioni rispetto a chi punta alle posizioni più alte della classifica. Ritengo che per me sia un’ottima chance per iniziare il mio percorso da titolare».

A Francesca e Laura, che nella passata stagione hanno dato un contributo fondamentale alla causa con la maglia della Lpm Bam Mondovì, un grande in bocca al lupo per futuro sportivo, da parte della nostra redazione.