Finisce la favola Margaritese: «Non faremo la squadra»

Dopo 9 anni i biancorossi gettano la spugna. La squadra rinuncia all’iscrizione in Prima

“Mancò la fortuna, non il valore”. Nel riguardare indietro a questi nove anni di Margaritese, il presidente Germano Martinengo ricorda la famosa citazione sul sacrificio della Folgore ad El Alamein. La squadra biancorossa ha rinunciato all’iscrizione al campionato di Prima Categoria per il prossimo anno. Alla finestra c’è il Caraglio che, con tutta probabilità, occuperà il posto vacante in campionato.

«Siamo una società florida, in salute ma dobbiamo chiudere per mancanza di manodopera», spiega Martinengo. «Il nostro mister Ravotto, che ha fatto un lavoro incredibile conquistando la salvezza sul campo, si è dato disponibile fino all’ultimo a sopperire all’assenza di un ds, ma alla fine anche lui, senza garanzie certe da parte del gruppo di giocatori che aveva contattato, ha dovuto farsi da parte. Ringrazio di cuore tutti i collaboratori che hanno partecipato a questa fantastica avventura iniziata in Terza Categoria nel “lontano” 2013, il nostro sponsor Tomatis Lamiere per il sostegno e in particolare Giancarlo Gonella, ex preparatore dei portieri, che nei momenti di difficoltà non si è mai tirato indietro».

Davide Calcagno, ex direttore sportivo e giocatore, era in quel gruppo di amici che fondò la squadra, fino allora esistente solo a livello amatoriale. «Sono stati anni duri e molto impegnativi. Voglio dire grazie a tutti quelli che hanno reso possibile questa favola. Come tutte le cose belle anche in questo caso è arrivata la fine. Spiace, ma guardando indietro non posso che esserne orgoglioso. Ora come ora, mi prendo una pausa dal calcio». Sullo sfondo potrebbe esserci un progetto tutto diverso di una squadra in Terza, attorno al gruppo attualmente militante in Acsi.

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...