Raffiche di vento a Murazzano: alberi spezzati su una macchina e sul bagno pubblico

Il forte temporale di ieri (4 luglio) ha causato parecchi problemi nell'area sportiva e anche ai tetti della Materna e di alcune abitazioni private. Protezione civile al lavoro

Fortissime raffiche di vento, a Murazzano, lunedì 4 luglio, hanno colpito soprattutto l’area della torre e del campo sportivo. Cinque grandi pini si sono letteralmente spezzati a metà. Uno di essi è caduto su un’auto parcheggiata, mentre un altro si è abbattuto sul tetto del bagno pubblico. Danni anche agli spogliatoi degli impianti sportivi, con vetri rotti e problemi alla copertura e alle strutture rimovibili installate per l’Estate Ragazzi. Numerosi coppi sono “volati via” dal tetto della Scuola materna e da altre abitazioni private della zona. Il gruppo di volontari Protezione civile ha lavorato per ore, il giorno successivo, martedì 5 luglio, per tagliare ed asportare i fusti degli alberi caduti in strada e per ripulire le carreggiate da ramaglie e detriti.