In Ospedale a Mondovì tornano i ricoveri Covid

Nessuno lo voleva, tutti se lo aspettavano. Perché i dati lo dicevano chiaramente: sempre più positivi, sempre di più. I piemontesi affetti da Covid-19 sono raddoppiati dal 13 giugno all’11 luglio. Sia in termini di contagi che in ricoveri. E allora era solo questione di tempo, prima che si tornasse a ri-attivare il reparto Covid in Ospedale anche a Mondovì. Da martedì 12 luglio è invece riaperta, al “Regina Montis Regalis”, la divisione specifica per malati da virus.

Che sia un effetto dell’allentamento delle misure di prevenzione, del ritorno al contatto fisico o del decadimento dell’efficacia dei vaccini (molto “sguarniti” rispetto alle varianti Omicron che oggi si stanno diffondendo), il risultato è comunque uno solo: da almeno quattro settimane assistiamo a una continua risalita dei contagi. Il Piemonte conta oggi – a martedì 12 luglio – oltre 58 mila persone positive al virus: per capire il tasso di crescita, basti pensare che il 13 giugno erano 25.834, più che raddoppiati in trenta giorni. Nelle 24 ore precedenti si sono registrati quasi 9 mila nuovi positivi e un tasso di positività (positivi/tamponi) del 25,6%, decisamente in crescita. Anche il numero di ricoveri sta crescendo: dal 13 giugno al 12 luglio si è passati da 293 a 532 persone ospedalizzate col virus. In Granda si contano circa 2 mila persone attualmente positive.

SI TORNA AI RICOVERATI “PER COVID”, NON SOLO “CON COVID”
Fino a ieri, a Mondovì non c’erano più ricoverati “per Covid”. I degenti nel reparto dedicato rientravano tutti fra i cosiddetti “Covid-chirurgici”, ovvero persone che venivano ricoverate per altre ragioni (per esempio, perché si erano recate al Pronto soccorso per traumi, ferite o urgenze) e venivano trovate positive al tampone. I casi di ricoveri da coronavirus erano invece tutti a Saluzzo, che restava il primo Covid-hospital. Ma il reparto saluzzese è a tappo. E così, da martedì 12 luglio, sono stati riaperti i letti dei pazienti Covid anche a Mondovì: 10 letti per i ricoveri “per Covid”, che si stanno rapidamente riempiendo.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Torre Mondovì, due intossicati per il monossido di carbonio: intervento d’urgenza del 118

Intervento di soccorso per un'intossicazione da monossido di carbonio a Torre Mondovì nella serata odierna. Due persone, un uomo e una donna, sono stati affidati d'urgenza alle cure del personale medico del 118. La...

Lunetta Savino domenica sera al Baretti in “La Madre”

La stagione teatrale di Mondovì, organizzata in collaborazione con Piemonte dal Vivo, prosegue domenica 25 febbraio al “Baretti” con "La madre” di Florian Zeller. Sul palco ci sarà la popolarissima attrice barese Lunetta Savino,...

Il chiusano Michele Pellegrino in dialogo con Mario Calabresi martedì 27 febbraio

Martedì 27 febbraio, alle 18.30 presso la Sala Gymnasium di CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia (via delle Rosine 18, Torino), il fotografo Michele Pellegrino – in mostra a CAMERA con l’antologica “Michele...
vietate mongolfiere carnevale mondovì

«Vietate le mongolfiere sul Carnevale di Mondovì»: il documento ufficiale

La notizia, "uscita allo scoperto" ieri pomeriggio, era stata temporaneamente messa in stand by. Ma ora è ufficiale: sono state vietate le mongolfiere sul Carnevale di Mondovì. La sfilata del Carlevè, in programma domenica...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...