Una nuova domenica di “porte aperte”, al Museo “La Cantina” di Crava

Visite all'allestimento della famiglia Pagliano sulla vita contadina di un tempo, per tutta la giornata del 17 luglio

Uno dei suggestivi interni del Museo, che dispone anche di un grande giardino

Il bellissimo Museo “La Cantina” di Crava (Rocca de’ Baldi) riapre le sue porte e torna ad accogliere i visitatori, dopo il successo riscosso in occasione delle aperture domenicali di maggio,  e giugno. L’allestimento incentrato sugli usi e le tradizioni contadine di un tempo, realizzato e gestito in autonomia dalla famiglia Pagliano che ha recuperato una sua antica abitazione in centro paese, annuncia il proseguimento dell’attività estiva. La prossima giornata di “porte aperte” è in programma per domenica 17 luglio, con visite dalle ore 9 a mezzogiorno e dalle 14 alle 19. Aperture future al pubblico sono previste per domenica 21 agosto, domenica 18 settembre e domenica 16 ottobre. Per informazioni e prenotazioni chiamare i numeri 0174-587176 o 333-6883934.

Concerto Blues, nel giardino del Museo
Venerdì 22 luglio, il Museo “La Cantina” di Crava, in collaborazione con la Biblioteca “Don Mattalia”, ospita un piacevole evento in musica, nel suggestivo giardino. Dalle ore 21, va in scena un concerto alla scoperta del Blues, dalle sue origini ai giorni nostri, con i musicisti Beppe Rainero, Roberto Carbonari, Gianluca Martini e Max Gianoglio.



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...