Alessandro Barbero cala il poker! E’ campione italiano Bmx per la quarta volta

Non c’è tre…senza quattro. Il cebano Alessandro Barbero vince per la quarta volta il titolo italiano di Bmx Freestyle . Allo Spazio Polaresco di Bergamo, nel fine settimana appena passato, il re delle acrobazie su due ruote, a 39 anni, non molla lo scettro tricolore.

«Sono molto contento di cosa mi è capitato in questo ultimo mese», racconta Alex. «Ho avuto solo 9 giorni per prepararmi alla gara per colpa di un infortunio alla spalla. Non riuscivo a dormire per il male ed è come se avessi dovuto “re-imparare” un sacco di cose per tornare a mio agio sulla bici. Poi il caldo durante le varie sessioni non ha aiutato. Quando hai 39 anni tutto questo vale molto di più che vincere una semplice competizione».

LEGGI QUI - «Questo non è solo uno sport, è una cultura» (l'intervista nel 2021)

Barbero (Kobra team), che è ora 29esimo nel ranking mondiale, si è piazzato in testa alla graduatoria del campionato italiano davanti ad Elia Benetton (Bmx Creazzo, 59° nel ranking mondiale) e Vittorio Galli (4t project, 147° nel ranking mondiale). In gara anche i compagni di squadra Kobra Emanuele Pala e Cristian Bettassa, rispettivamente 5° e 7°.