Resta a Mondovì: la Lpm Bam conferma il libero Morgana Giubilato

Prolungato il contratto con la talentuosa 21enne siciliana, che completa il reparto con la titolare Bisconti. La sua stagione si era conclusa con un infortunio al ginocchio

Morgana Giubilato, in maglia Lpm Bam Mondovì

Morgana Giubilato resta a Mondovì anche nella prossima stagione. La 21enne siciliana di Castelvetrano ha prolungato il suo contratto con la Lpm Bam. Protagonista di un campionato decisamente soddisfacente, conclusosi per lei purtroppo con un infortunio al ginocchio quando i play-off erano appena iniziati, il libero sarà quindi ancora a disposizione del coach Bibo Solforati. Nonostante la giovanissima età, Morgana ha già dimostrato in più occasioni di poter giocare senza problemi in un campionato di altissimo livello come la serie A2. Alle spalle del libero titolare, Veronica Bisconti, ci sarà ancora lei, ormai praticamente recuperata al 100% dal punto di vista fisico, pronta ad intervenire in caso di necessità.

"Sto molto bene, mi sto godendo le vacanze a casa – racconta Morgana, raggiunta telefonicamente dall'Ufficio stampa rossoblù –. Nel frattempo sto lavorando sul rinforzo muscolare, per essere pronta ad agosto per l’inizio della preparazione. Ogni giorno vado in palestra, lavoro sodo per recuperare il ginocchio. Sembra che tutto stia procedendo per il meglio. Sono molto contenta di poter proseguire a Mondovì la mia carriera - prosegue -. Lo scorso anno mi sono trovata benissimo e non vedo l’ora di iniziare e mettermi subito in gioco. Mondovì, l’ho sempre detto, è una realtà seria ed ambiziosa, con obiettivi importanti, che ti permette di crescere. La società mi ha dato l’opportunità di passare un altro anno in rossoblu e non vedevo nessuno motivo per non restare. È un palcoscenico bellissimo, che ti permette di provare emozioni fantastiche"

Tante le nuove atlete nella nuova rosa, ma per Giubiliato questo sarà il terzo anno insieme a Bisconti, dopo l’esperienza a Macerata e lo scorso anno con il Puma: "Conoscerò tante nuove compagne e sono contenta di trovare Bisconti: sarà il terzo anno insieme per noi. Sono molto felice di aver una compagna di reparto come lei: so che ho ancora tanto imparare, anche se mi ha già insegnato tanto.” 

Dalla Sicilia arriva poi il messaggio rivolto al pubblico monregalese, pronto a riaccogliere Morgana a braccia aperte: “Non vedo l’ora di ritrovare i tifosi e di vedere il palazzotto pieno, come è stato nelle ultime gare. Invito tutti a venire in palestra e alle partite, perché siete davvero il settimo uomo in campo! Vi mando un abbraccio grande”.