Codice della Strada e assicurazione auto: ecco tutto quello che devi sapere

Codice strada assicurazione auto

Codice della Strada e assicurazione auto: ecco tutto quello che devi sapere

Ogni automobilista o motociclista è tenuto ad assicurare il proprio mezzo attraverso quella che tutti conosciamo come assicurazione di Responsabilità Civile. Si tratta di una delle poche polizze obbligatorie nel nostro Paese che, in maniera facoltativa, può essere abbinata a prodotti complementari noti come Garanzie Accessorie. In ogni caso la circolazione su strada richiede in modo tassativo la stipula di un’assicurazione auto che ci protegge dai danni causati a persone o cose in caso di sinistro. La polizza può essere attivata sia tramite un’agenzia fisica, sia direttamente online, grazie a portali di comparazione dei prezzi come Facile.it e simili, che permettono un certo risparmio grazie alla possibilità di confrontare diverse offerte.

Il Codice della Strada in materia di RC auto e moto

Cosa succede quando un veicolo viene sorpreso a circolare con polizza auto scaduta? Quanto tempo abbiamo per rinnovare l’Rc auto? Quali sono le sanzioni previste dal Codice della Strada? Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Viaggiare senza assicurazione o con l’RC scaduta può causare sanzioni molto pesanti. Gli organi accertatori, infatti, possono sequestrare il mezzo, multare il conducente con sanzioni di importo fino a 3.464 euro e decurtare punti dalla patente. A stabilirlo è il Codice della Strata, precisamente all’articolo 193 che impone a tutti i guidatori la messa in regola con la copertura.

In caso di violazione, infatti, è previsa l’immediata cessazione della circolazione con prelievo del carro attrezzi e trasporto in luogo chiuso. L’importo sanzionatorio varia da 866 a 3.464 euro è può essere ridotto del 50% in casi di rinnovo tempestivo della polizza.

Sconti, diminuzioni ed eventuali deroghe

La diminuzione verrà accordata qualora il contravventore provvederà a pagare entro il quindicesimo giorno dalla contestazione. Lo sconto viene applicato anche nel caso in cui venga demolito il veicolo entro trenta giorni dall’accertamento della violazione. Al contrario, invece, l’importo viene raddoppiato quando il guidatore viene sorpreso senza polizza assicurativa per due volte nell’arco di 24 mesi.

In questo caso viene applicata anche la sospensione della patente fino a due mesi e il fermo amministrativo di 45 giorni. La confisca, invece, viene applicata solo quando il guidatore viene sorpreso a circolare con documenti assicurativi contraffatti, violazione che prevede la sospensione della patente per 12 mesi.

Il periodo di tolleranza

Esistono delle deroghe a cui possiamo fare riferimento, magari nel caso in cui la nostra polizza sia scaduta. Infatti la polizza RC auto resta valida per 15 giorni successivi alla scadenza del contratto, un breve lasso di tempo noto come “periodo di tolleranza”.

Esso fu introdotto con l’abolizione del tacito rinnovo nel 2013 e permette al veicolo di viaggiare con copertura RC completa. Quando l’assicurazione è scaduta da oltre 15 giorni il veicolo deve essere custodito in zone private o garage perché anche il marciapiedi o il bordo strada rientrano nel concetto di circolazione.

Secondo i dati periodici di ANIA, l’Associazione Nazionale delle Imprese Assicurative, in Italia i mezzi circolanti senza assicurazione corrispondono a poco meno del 6% sul totale dei mezzi viaggianti. Ciò nonostante l’Assicurazione ha stimato una progressiva riduzione dell’evasione, dovuta anche alla dematerializzazione del contrassegno di assicurazione.

La digitalizzazione del certificato attestante la validità della copertura RC, infatti, agevola e velocizza le verifiche. Grazie al numero di targa, infatti, gli agenti si collegano al Database della Motorizzazione e verificano, istantaneamente, la validità della copertura.


 

Codice della Strada e assicurazione auto: ecco tutto quello che devi sapere

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Villanova: la Pro loco si è presentata alla popolazione

È stata presentata nel tardo pomeriggio di sabato la nuova Proloco villanovese e il suo direttivo. Ad introdurre la nuova realtà è stato il sindaco Roberto Murizasco che ha ribadito il supporto...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...